SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Storie, romanzi e fumetti: come la letteratura per ragazzi scoprì la disabilità

Un pomeriggio in compagnia di editori, illustratori e scrittori che hanno raccontato la disabilità in maniera non stereotipata, contribuendo a cambiare il panorama editoriale della letteratura d’infanzia. Appuntamento con un nuovo evento organizzato da SuperAbile Inail per mercoledì 23 giugno al Teatro San Gaspare a Roma: scopri come partecipare in presenza e on line

21 giugno 2021

ROMA – Un pomeriggio in compagnia di editori, illustratori, editor e scrittori che nel corso degli anni hanno incrociato la disabilità, trattandola in maniera fresca e non stereotipata, con una sensibilità e una ricchezza di approcci che hanno contribuito a cambiare l’intero panorama editoriale della letteratura d’infanzia nel nostro paese. Mette in risalto alcune grandi capacità narrative il nuovo evento organizzato dal Contact center SuperAbile Inail, che mercoledì 23 giugno dedica al racconto, alla storia, al romanzo e al fumetto un intero pomeriggio di approfondimento. Un tema, quello della letteratura per ragazzi, affrontato da SuperAbile – in modo allora pionieristico – già nel lontano 2009, con un’inchiesta che apriva il numero zero della nostra rivista mensile.
 
L'appuntamento, intitolato "Non avere paura delle differenze. I ragazzi lo sanno. Come la letteratura per ragazzi scoprì la disabilità" andrà in scena dal Teatro San Gaspare di Roma e potrà essere seguito, oltre che in presenza, anche on line sul canale YouTube di SuperAbile. Il via, mercoledì 23 giugno, è previsto alle ore 15:30, la conclusione alle ore 18:00.
 
Ad aprire il pomeriggio sarà l'intervento di Antonella Onofri, direttore centrale Prestazioni Socio sanitarie di Inail. A seguire, Antonella Patete, coordinatrice del magazine SuperAbile, dialogherà con alcuni protagonisti: Arianna Papini, illustratrice e scrittrice; Anselmo Roveda, esperto di letteratura per l'infanzia; Sante Bandirali, fondatore, editor e traduttore della casa editrice Uovonero.
 
In seguito, Giovanni Sansone, direttore responsabile del Contact center SuperAbile, dialogherà con Federico Appel, editor, autore e illustratore della casa editrice Sinnos; con Alessandra Marras, autrice della graphic novel "Fratelli di silenzio. Storia di Antonio Magarotto", e con Lorenzo Pierfelice, art director di SuperAbile e autore di "Fabiola con l'acca", la graphic novel prodotta da SuperAbile. Con lui ci sarà anche il curatore dell'audiolibro, Daniele Diez. Nel corso dell'evento si svolgeranno alcune performance sceniche a cura del clown e maestro di circo Daniele Antonini.
 
In osservanza delle normative vigenti, per la partecipazione in presenza presso il teatro San Gaspare in via Tor Caldara 23 a Roma (biglietto gratuito) è necessaria la prenotazione, che si può effettuare contattando il nostro call center al numero verde 800.810.810 o via mail (sarà inviata apposita conferma) a superabile@inail.it o eventi.superabile@tandem.coop.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati