SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Campagna "Oltre il pregiudizio": una mostra

Appuntamento a Roma presso la sede dell’Upter (Università Popolare di Roma) per la mostra collettiva della Campagna Oltre il Pregiudizio. Le opere saranno in mostra fino al 15 dicembre

13 novembre 2018

ROMA - Appuntamento a Roma presso la sede dell’Upter (Università Popolare di Roma) in via IV Novembre, 157 con la mostra collettiva della Campagna Oltre il Pregiudizio, che prevede fino al 10 dicembre dieci settimane di (in)formazione ed educazione per promuovere le pari Dignità e Uguaglianza di ogni persona come indicato dalla Costituzione, andando oltre il Pregiudizio in tutte le sue accezioni, per comprenderne le cause e superarle. Le opere saranno in mostra fino al 15 dicembre. Entra così nel vivo il programma artistico della Campagna, per la Direzione di Tonino Tosto, capace di parlare alle persone senza mediazioni, secondo la convinzione che una cultura si cambia con una nuova cultura. La Campagna è promossa da RETEFIOREducativa in collaborazione con decine di realtàdell'associazionismo, del mondo della cooperazione sociale e Ong, con il patrocinio del Comune di Roma e del Consiglio Regionale del Lazio e il supporto del Cesv-Centro Servizi Volontariato Lazio.
 
In particolare saranno in esposizione i seguenti artisti: 4 quadri con una scultura di Antonella Brindisi, che vive a Rocca Priora (RM) e che pur avendo svolto studi giuridici ha trovato la sua vera realizzazione nello studio e nell’esercizio costante della scrittura, della pittura e scultura, campi nei quali ha ottenuto riconoscimenti e pubblicazioni, vivendo “tra cielo e terra: alla ricerca del vero, del bello e del buono che la sua anima, attraverso ogni forma d’arte, spera di riuscire a narrare”; 5 quadri di Patrizia Pisano, psicologa romana che vive ai Castelli e che ha iniziato giovanissima l’attività pittorica come autodidatta, per frequentare in seguito una scuola d’arte a Frascati, il suo genere prevalente è l’astrattismo; 15 quadri di Fabio Tosto, 46 anni, diplomato all'Accademia di Belle Arti di Roma, che dopo un periodo dedicato al figurativo ora predilige l'astratto informale.
 
In esposizione anche la mostra fotografica “Memoria mobile – I migranti si raccontano", con fotografie di Andrea Pilia, che ci svela il contenuto del bagaglio digitale dei migranti ospitati all’interno di uno dei centri SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) della Capitale e dal 3 dicembre 40 foto di Silvia Cutrera, Vicepresidente FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap).
 
Inoltre, sul fronte artistico della Campagna, in programma ogni martedì presso la sede dell’Upter, dal 13 novembre al 12 dicembre, film e reading. Sono previste la proiezione dei cortometraggi vincitori della secondarassegna amatoriale InContro ilCorto, nonché la presentazione del libro “La legge del contrabbasso” di Claudio Moscogiuri, psicologo e formatore. E’ fissato per oggi, martedì 13 novembre, l’incontro presso l’Istituto di Istruzione Statale “Federico Caffè” nel quartiere Monteverde di Roma, per riflettere con docenti e studenti sul Pregiudizio su base religiosa, con esponenti del Tavolo Interreligioso di Roma e autorità scolastiche.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati