SuperAbile







Storie

Notizie

Ragazzo con autismo incendia casa durante una crisi. Angsa: “Famiglie sole, denunceremo”

13 dicembre 2018 - Normativa e diritti

L'associazione nazionale delle famiglie raccoglie la denuncia lanciata dalla sede bolognese, dopo che a San Lazzaro di Savena un ragazzo, durante una crisi, ha appiccato il fuoco in casa. “La mamma, spesso vittima di comportamenti aggressivi, è lasciata sola da Asl e tribunale. Passiamo alle vie legali”...

"Adattarsi" alla Sla, la lezione di Vitaliano: non è arrendersi, ma vivere al meglio

13 dicembre 2018 - Salute e ricerca

Al convegno alla Comunità di Capodarco organizzato dall’Università di Macerata e dedicato alle malattie neurodegenerative, Vitaliano Scoccia, malato di Sla dal 2012, racconta la sua esperienza. La storia “di un uomo normale, marito e padre di famiglia, trovatosi improvvisamente a combattere una guerra che purtroppo era già persa in partenza”...

Ail, “Una stella per la vita” da 30 anni nelle piazze italiane

7 dicembre 2018 - Sportelli e associazioni

Torna l’appuntamento di raccolta fondi e informazioni sulle leucemie: il 7, 8 e 9 dicembre nelle città di tutta Italia. I fondi contribuiranno a finanziare la ricerca scientifica e l’assistenza al malato. La sotria della campagna: tutto cominciò nel 1985 grazie ad un’intuizione della presidente dell’Ail di Reggio Calabria ...

Sport. Gianluca Tassi deve rinunciare all’Africa Eco Race

7 dicembre 2018 - Sport

Il numero uno del Cip Umbria è ricoverato nuovamente presso l’Istituto di Montecatone Ospedale di Riabilitazione di Imola...

Sla. Dall'ineluttabilità alla resilienza: la solitudine raccontata da Vitaliano

3 dicembre 2018 - Salute e ricerca

Al seminario per giornalisti di Redattore Sociale la testimonianza di Vitaliano Scoccia. E' anche grazie alla sua presenza che la Comunità di Capodarco spera di aprire una nuova struttura per malati di Sla. "Si diventa una testa pensante su una statua di marmo. La solitudine più profonda che ho provato è stata quella della privazione..."...

Di nuovo subacqueo: dopo che l'acqua gli ha tolto il respiro e l'ha reso disabile

11 novembre 2018 - Sport

La storia di Emanuele Ciancio e del suo incontro con Disabled divers international: durante un'immersione, un'embolia midollare ha indebolito per sempre le sue gambe. Dopo 10 mesi di ospedale ha buttato via l'attrezzatura, sentendosi “tradito come dalla più amata donna”. Poi l’associazione Ddi l'ha riportato in acqua. “Le mie gambe sapevano ancora pinneggiare”...

"Le cicatrici raccontano la storia della mia vita"

7 novembre 2018 - Salute e ricerca

L’artista e performer fiorentina Gioia Di Biagio convive con una malattia rara chiamata Ehlers-Danlos, che rende le articolazioni fragili e la pelle delicata come la seta. La malattia le ha insegnato a rialzarsi sempre dopo una caduta e ad apprezzare la forza della fragilità...

L'incidente e l'incontro con il para-archery: per Kelmend un nuovo inizio

5 novembre 2018 - Sport

Arrivato in Italia dalla vicina Albania nel 2002, Kelmend Cekaj faceva l’operaio a Legnano. Due anni dopo, però, un brutto incidente sul lavoro gli porta via una mano. Nel 2017 l’incontro con il para-archery, categoria compound. Con risultati inattesi e molte ambizioni per il futuro...

Norcia: una casa del volontariato per ripartire dopo il sisma

5 novembre 2018 - Sportelli e associazioni

L’idea è del Csv di Perugia che insieme ad una associazione di attori e una compagnia teatrale ha avviato una raccolta fondi per donare uno spazio alle associazioni che hanno perso la sede dopo il terremoto del 2016...

Clara Woods torna ad esporre a Roma grazie a Miaohaus

12 ottobre 2018 - Tempo libero

Anche la dodicenne fiorentina tra gli artisti in mostra presso la galleria a misura di bambini di Ostia dal 12 al 14 ottobre...

Disabilità, la regione Veneto finanzia la palestra della scuola per sordi

11 ottobre 2018 - Sport

La giunta stanzia 40mila euro per la ristrutturazione della palestra della scuola tecnica statale Antonio Magarotto di Padova, pari all'80% della cifra necessaria ad eseguire l'intervento ...

Se la musica è “Magica”, una ragazza autistica (e sorda) dirige l'orchestra

5 ottobre 2018 - Tempo libero

Intervista a Piero Lombardi, fondatore e direttore dell'orchestra che ha conquistato il pubblico e i giurati di “Tu si que vales”. Il trucco del mestiere? “Il divertimento e la motivazione: con quelli, anche i ragazzi autistici e gli iperattivi restano attenti”. Il sogno? “Creare un centro di arte per le disabilità”...

Ebola, le testimonianze dei sopravvissuti per contrastare la malattia

2 ottobre 2018 - Salute e ricerca

Nella Repubblica democratica del Congo, dallo scoppio dell’epidemia ad agosto, sono sopravvissute al virus dell’Ebola 43 persone. Ora stanno collaborando con l'Unicef condividendo le loro storie durante eventi pubblici e via radio...

“Né soldi né vendetta, solo giustizia”. Il grido di Roberto, padre di un giovane morto sul lavoro

27 settembre 2018 - Lavoro

Il discorso è stato pronunciato da Roberto e Giulia Rossini, padre e sorella di Fabio, morto a 21 anni sul lavoro a Signa, durante un convegno a Firenze promosso da Cgil, Cisl e Uil...

Alzheimer, storia di una caregiver: “Bisogna avere fiducia negli altri”

25 settembre 2018 - Salute e ricerca

Da Catanzaro la testimonianza di Anna: una vita stravolta dalla malattia del marito, la solitudine e un nuovo percorso di resilienza grazie ad un centro diurno. “Ci preparano ai vari stadi della malattia e all’abbandono, ma serve un maggiore sostegno delle istituzioni”...

"Cento anni fa il mio primo giorno di scuola": il racconto di Fatima alla radio

12 settembre 2018 - Sportelli e associazioni

Radio Anni Azzurri, emittente realizzata dentro alle residenze sanitarie per anziani, lancia una serie di podcast dedicati al racconto del primo giorno di scuola fatto dai propri ospiti. Fatima Negrini, 106 anni e quattro mesi, ha cominciato a studiare nel 1918: “Eravamo poverissimi, polenta e un litro di latte in quattro”...

Yetnebersh Nigussie, l’attivista etiope che insegna l’inclusione. E vince il Nobel “alternativo”

8 settembre 2018 - Normativa e diritti

Quando perse la vista, nel villaggio si diede la colpa a uno spirito maligno. Ma fu la cecità a spalancarle il mondo: sfumato il progetto di matrimonio precoce, frequentò la scuola e l’università. Da allora si batte per le persone disabili, ricevendo premi per il suo impegno...

“Non chiamatela assassina”: appello della mamma di un ragazzo disabile

7 settembre 2018 - Sportelli e associazioni

Elena Improta, che ha un figlio con grave disabilità, commenta il caso della donna che, In Sardegna, ha tolto la vita ai due figli disabili: “non è violenza, né follia: in certi casi, può essere un atto d'amore e di coraggio. Può capirlo solo chi lo vive ogni giorno”...

Giulia e la sclerosi multipla. “Resterà gestibile per sempre, vero?”

6 settembre 2018 - Salute e ricerca

Su “#Giovanioltrelasma”, la seconda puntata della storia di Giulia che, dopo la “botta improvvisa”, prende lentamente confidenza con la malattia. E pensa a come gestirla in futuro...

Giovani e sclerosi multipla, la storia di Giulia. “La botta è arrivata, bella forte”

6 settembre 2018 - Salute e ricerca

Sul blog ideato e gestito da un gruppo di 10 ragazzi con sclerosi multipla, la storia di Giulia “a puntate”. La prima puntata racconta il momento in cui, all'improvviso, ha conosciuto – sulla propria pelle – una malattia di cui prima non sapeva nulla...



Procedure per

Percorsi personalizzati