SuperAbile






In Paralimpiadi

Notizie


Tokyo 2020: fissate le nuove date per i Giochi. Le Paralimpiadi si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre 2021

Il presidente dell’Ipc Parsons: “I Giochi rappresenteranno uno spettacolo di umanità, una celebrazione di resilienza umana e una sensazionale vetrina di sport”. Il presidente del Cip Pancalli: “Notizia positiva, infonde coraggio non solo al mondo sportivo ma anche a tutti coloro impegnati a combattere la pandemia di Covid-19”

31 marzo 2020

ROMA - È ufficiale: i Giochi Paralimpici di Tokyo si svolgeranno dal 24 agosto al 5 settembre 2021. E’ questa la decisione presa oggi dall’International Paralympic Committee e che segue quella del CIO che fissa al periodo che va dal 23 luglio all’8 agosto le date dei Giochi Olimpici. Una scelta che tiene conto del calendario sportivo internazionale, dettata da considerazioni quali la tutela degli interessi degli atleti e dell’intero movimento paralimpico, nonché della protezione degli atleti e di tutti i soggetti coinvolti dai rischi legati al COVID-19.
 
“È una notizia fantastica che siamo riusciti a trovare le nuove date per i Giochi di Tokyo così rapidamente – dichiara il presidente dell’IPC Andrew Parsons – l’evento che si terrà il prossimo anno in Giappone rappresenterà uno spettacolo di umanità, una celebrazione di resilienza umana e una sensazionale vetrina di sport”.
 
“Il fatto che i Giochi Paralimpici di Tokyo 2020 si svolgeranno tra 512 giorni – prosegue il presidente dell’International Paralympic Committee – fa sì che la priorità, per tutti coloro che sono coinvolti nel movimento paralimpico, debba essere quella di concentrarsi sulla propria sicurezza e su quella di amici e familiari”.
 
“Ora che le date sono state confermate – spiega Parsons – l’IPC lavorerà con le Federazioni Internazionali per stabilire i nuovi criteri di qualificazione, nel pieno rispetto di tutti quegli atleti che hanno già ottenuto il pass per le Paralimpiadi”.
 
“Una notizia positiva – sostiene il presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli, a proposito delle nuove date dei Giochi – che infonde coraggio non solo al mondo sportivo ma anche a tutti coloro che, in questo difficile momento, sono impegnati a combattere la pandemia di COVID-19 In questo modo gli atleti avranno la possibilità di riprogrammare la preparazione verso le Paralimpiadi – assicura il presidente del CIP – e riprendere il sogno”. (a cura del Cip)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati