SuperAbile






In Normativa e Diritti


Ciechi parziali (Ventesimisti) – Pensione

Sono considerati ciechi parziali o ventesimisti, coloro che in sede di visita medica sia stato riconosciuto un residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore, anche con eventuale correzione

7 gennaio 2019

Sono considerati ciechi parziali, o ventesimisti, ai fini del diritto alle provvidenze economiche previste dalla legge, coloro che in sede di visita medica presso la commissione sanitaria, sia stato riconosciuto un residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore, anche con eventuale correzione, per causa congenita o contratta, non dipendente da guerra, servizio o  infortunio sul lavoro.

La pensione ai ciechi parziali (istituita dall'art. 8, Legge 66/1962), spetta a coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

I ciechi parziali hanno diritto:

a) alla pensione

b) all'indennità speciale 

Misura della pensione: l'importo non varia anche in caso di ricovero. 
Età: non sono previsti limiti di età. Quindi essa spetta anche ai minori di 18 anni e anche a chi ha più di 67 anni di età.

Assoggettabilità ad IRPEF: come le altre prestazioni agli invalidi civili, ciechi civili e sordi civili, la pensione non è soggetta ad IRPEF.

Condizione economica:
E' richiesto che gli interessati si trovino in stato di bisogno economico, che viene rapportato all'imposta sui redditi delle persone fisiche (IRPEF), prendendo in considerazione solo il reddito personale e non quello familiare (art. 14-septies, Legge 33/1980). 

Importante:
Al compimento dei 67 anni di età di età la pensione non si trasforma in assegno sociale, come risulta nella tabella sotto riportata:
 
                                  Tabella delle provvidenze economiche per i ciechi civili

Ciechi assoluti - Indennità accompagnamento - Pensione ciechi assoluti
- Indennità accompagnamento
- Pensione ciechi assoluti
- Indennità accompagnamento
Ciechi parziali - Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale
- Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale
- Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale



RIFERIMENTI NORMATIVI
  • Legge 10 febbraio 1962, n. 66: Nuove disposizioni relative all'Opera nazionale per i ciechi civili (G.U. del 07 marzo 1962, n. 61) 
  • Legge 21 novembre 1988, n. 508 : Norme integrative in materia di assistenza economica agli invalidi civili, ai ciechi civili ed ai sordomuti (Pubblicata nella Gazz. Uff. 25 novembre 1988, n. 277)
 
 

© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando la fonte.

di Gabriela Maucci

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati