SuperAbile






In Normativa e Diritti


Ciechi parziali - Indennità speciale (Ventesimisti)

E' concessa a coloro che in sede di visita medica sia stato riconosciuto un residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore, anche con eventuale correzione

16 aprile 2018

Indennità speciale
In favore dei ciechi parziali l'art. 3 della legge 21 novembre 1988, n. 508, ha istituito, con decorrenza 1° gennaio 1988, una indennità speciale non reversibile per dodici mensilità.

Destinatari
Sono considerati ciechi parziali, o ventesimisti, ai fini del diritto alle provvidenze economiche previste dalla legge, coloro che in sede di visita medica presso la commissione sanitaria, sia stato riconosciuto un residuo visivo non superiore a 1/20 in entrambi gli occhi o nell'occhio migliore, anche con eventuale correzione, per causa congenita o contratta, non dipendente da causa di  guerra, di servizio o da infortunio sul lavoro.

Limite di reddito  
Nessuno

Età
Non ci sono limiti di età. Quindi spetta anche ai minori di 18 anni e oltre i 66 anni e 7 mesi di età. E' concessa ai ciechi parziali al solo titolo della minorazione, cioè indipendentemente dalle condizioni economiche e dall'età dell'interessato.

Assoggettabilità ad IRPEF 
Come le altre prestazioni agli invalidi civili, ciechi civili e sordi civili, l'indennità non è soggetta ad IRPEF.

Importante  
L'indennità spetta in misura intera anche in caso di ricovero in istituto.

Modalità di erogazione
La Legge 21 novembre 1988, n. 508, aveva stabilito che l'indennità speciale doveva essere corrisposta d'ufficio a coloro che alla data della sua entrata in vigore (10 dicembre 1988) risultavano titolari della pensione concessa per cecità parziale. A partire dalla suddetta data per ottenere l'indennità speciale è necessaria espressa  richiesta dell'interessato

 

                                 Tabella delle provvidenze economiche per i ciechi civili

Ciechi assoluti - Indennità accompagnamento - Pensione ciechi assoluti
- Indennità accompagnamento
- Pensione ciechi assoluti
- Indennità accompagnamento
Ciechi parziali - Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale
- Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale
- Pensione ciechi parziali
- Indennità speciale

 

 

RIFERIMENTI NORMATIVI
  • Legge 10 febbraio 1962, n. 66: Nuove disposizioni relative all'Opera nazionale per i ciechi civili (G.U. del 07 marzo 1962, n. 61) 
  • Legge 21 novembre 1988, n. 508 : Norme integrative in materia di assistenza economica agli invalidi civili, ai ciechi civili ed ai sordomuti (Pubblicata nella Gazz. Uff. 25 novembre 1988, n. 277)
     
 

© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando la fonte.

 

di Gabriela Maucci

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati