SuperAbile






In Accessibilità

Notizie


Matera 2019: nasce “Movimento libero” per abbattere ogni barriera

Fondazione Matera 2019 ha stipulato un protocollo di intesa con il British Council. Da questa sinergia nasce 'Movimento libero’. Il progetto si sviluppa in tre tappe: laboratori, confronti pubblici e spettacoli per esplorare la relazione tra l'arte e le diverse abilità. Particolare attenzione al tema dell'accessibilità

20 marzo 2019

MATERA - "Nel futuro aperto che Matera 2019 vuole costruire c’è anche la necessità di abbattere le barriere che impediscono la libertà di movimento. Barriere giuridiche, come i confini che troppi vogliono murare, ma anche semplicemente barriere fisiche che rendono difficile se non impossibile l'accesso a tanti luoghi delle città". Con questo obiettivo la Fondazione Matera 2019 ha stipulato un protocollo di intesa con il British Council, l'ente culturale britannico, con il quale le due istituzioni si impegnano a collaborare per promuovere, nel corso di un biennio, "un percorso che è un invito a considerare la diversità come motore per la creatività e che evidenzia il ruolo delle persone con disabilità quali agenti di cambiamento".
 
Da questa sinergia, e in partenariato con Oriente Occidente dance festival di Rovereto, nasce 'Movimento libero’. Il progetto si sviluppa in tre tappe: laboratori, confronti pubblici, performance e spettacoli per esplorare la relazione tra l'arte e le diverse abilità. Particolare attenzione verrà posta al tema dell'accessibilità. L'accessibilità degli spazi, ma anche la possibilità di partecipare alla cultura e avere accesso alla professione artistica. La prima fase del progetto, a fine marzo, si aprirà con una riflessione sull'accessibilità fisica dei luoghi performativi.
 
"Il British Council - spiegano dall'istituto culturale britannico - è lieto di contribuire a Movimento libero. Crediamo infatti, anche alla luce dei risultati del Referendum britannico sulla Ue, che questa importante collaborazione dimostri l'importanza dei legami culturali tra il Regno Unito e gli altri Paesi, e l'Italia in particolare.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati