Marzo 2017

Visualizza la pagina 4 di SuperAbile Inail di Marzo 2017 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

ACCADDE CHE?

SANITÀ

Nuovi Lea e nomenclatore protesico, ecco cosa cambia. Critiche le associazioni

Nuovi Livelli essenziali di assistenza in dirittura di arrivo. Via libera anche al nuovo nomenclatore tariffario di dispositivi, protesi e ausili "passati" dal Sistema sanitario nazionale. Diagnosi precoce e trattamenti per l’autismo, terapia del dolore, esenzione dal ticket per chi soffre di endometriosi: sono solo alcune delle prestazioni che dovranno essere garantite in tutta Italia secondo quanto previsto dai nuovi Lea, che hanno introdotto altre 110 malattie rare. Ma c’è anche lo screening neonatale, compreso quello per sordità e cataratta congenite, e il nuovo piano vaccini. La sindrome di Down diventa poi malattia cronica: chi non ha il 100% di invalidità pagherà alcune prestazioni e sono a rischio anche i finanziamenti per la ricerca. Per quanto riguarda il nomenclatore protesico, oltre ai moderni arti artificiali sono stati introdotti dispositivi informatici, ausili per la comunicazione, apparecchi acustici e carrozzine hi-tech, sistemi di controllo ambientale.

Critico il mondo della disabilità, con le associazioni escluse dalla formulazione del testo, dal suo monitoraggio e dall’aggiornamento. «Sono state ignorate le considerazioni sull’assistenza domiciliare e semiresidenziale», ha detto il presidente della Fish Vincenzo Falabella. Per l’Anffas, invece, il testo «è obsoleto», tanto che già si parla di una sua possibile revisione, mentre i sindacati temono che i tagli alla sanità possano influire negativamente.

SICILIA

Nasce il centro neurolesi di Salemi

Fine dei viaggi della speranza. È stato inaugurato a Salemi (Trapani) il primo satellite del Centro neurolesi "Bonino Pulejo" di Messina. Un reparto che diventa punto di riferimento per tutta la Sicilia occidentale, con 20 posti letto nell’ospedale cittadino, due sale di riabilitazione con strumentazioni all’avanguardia, tra cui il sistema robotico Lokomat, altri dieci posti letto di accoglienza permanente per persone in stato vegetativo e una "sala risveglio". Alcune telecamere mobili, infine, permettono di tenere costantemente sotto controllo i pazienti, consentendo un’interfaccia tra gli specialisti delle due sedi dell’istituto di ricovero e cura anche via Skype. [Serena Termini]

INTESE

Più sinergia tra Uici e Associazione editori

Unione italiana ciechi e ipovedenti e Associazione italiana editori rinnovano gli accordi per le versioni accessibili dei volumi curate dalla Biblioteca Regina Margherita di Monza. Il primo, dedicato ai libri di testo, fa sì che più dell’85% dei volumi richiesti siano forniti dagli editori scolastici alla biblioteca in formato digitale, rendendo più agevole e rapida la produzione delle versioni accessibili. Il secondo prevede la produzione annua di 100 novità letterarie o bestseller in versione Braille per il prestito bibliotecario. Inoltre è stata siglata un’intesa sui principi per l’attuazione del Trattato di Marrakech e dell’Accessibility Act europeo, due novità normative in discussione nella Ue per facilitare la lettura di libri alle persone con disabilità visive .

Copertura Inail estesa a chi gode della messa alla prova.

L’assicurazione ora spetta anche agli imputati per reati di minore allarme sociale, il cui processo viene sospeso se svolgono lavori non retribuiti di pubblica utilità. La novità è contenuta nella legge di Bilancio 2017, che ha aumentato di tre milioni di euro la dotazione annuale del fondo sperimentale creato presso il ministero del Welfare per la copertura assicurativa Inail delle attività di volontariato e utilità sociale. La misura è stata inserita nel quadro della funzione rieducativa della pena.

5