Calcio a 7 per cerebrolesi: la Insuperabili è campione d’Italia

Andrea Valenti: “Questo è solo l’inizio di un percorso che per fortuna è iniziato nel migliore dei modi”

Approfondimenti

Ragazzi esultano tenendo una coppa tra le mani

07 dicembre 2023

VERONA - È la Insuperabili ad aggiudicarsi la terza edizione del Campionato Italiano di calcio a 7 per cerebrolesi. 

L’evento, che si è svolto dal 2 al 3 dicembre a San Giovanni Lupatoto in provincia di Verona, ha visto la formazione in maglia blu imporsi sulla Asd Calcio Veneto grazie a una migliore differenza reti. 

Entrambe a 8 punti frutto di due vittorie a testa e due pareggi negli scontri diretti, gli Insuperabili hanno chiuso in vantaggio rispetto ai veneti grazie a 15 gol realizzati e 1 solo subito. la due giorni di gare con 8 punti. 

Terza classificata la Asd San Giovanni Lupatoto con 0 punti. 

“Non pensavo che questa nuova avventura mi potesse portare così tante emozioni in così poco tempo. Quando una persona attua un cambiamento non è mai semplice, in qualsiasi ambito della vita ma sono una persona che vive di obbiettivi e faccio di tutto per cercare di raggiungerli. Ringrazio gli Insuperabili per avermi permesso di indossare i suoi colori in un torneo così importante e per avermi fatto scoprire un mondo nuovo. Ringrazio Daniele Lalli e tutto il suo staff per avermi messo nelle migliori condizioni per rendere al meglio e riuscire a dare 100% in tutte le partite. Ci siamo confrontati con i migliori giocatori d’Italia e, dopo aver faticato tanto, siamo riusciti a potare a casa il titolo. Questo è solo l’inizio di un percorso che per fortuna è iniziato nel migliore dei modi. Abbiamo tanti obbiettivi da raggiungere ma sono sicuro che con una società che lavora in un questo modo si potrà solo che migliorare”, ha dichiarato il giocatore degli Insuperabili Andrea Valenti. 

Torna alla navigazione interna