Dal ministero 2 milioni per rendere la cultura più accessibile

L'obiettivo è quello di favorire l'accessibilità alle attività delle artiste e degli artisti con disabilità

Approfondimenti

Ragazza corre in campagna

27 novembre 2023

ROMA - "Il ministero della Cultura ha stanziato complessivamente 2 milioni di euro per tre nuovi bandi emanati dalla Direzione Generale Spettacolo. L'obiettivo è quello di favorire l'accessibilità alle attività delle artiste e degli artisti con disabilità, di valorizzare le attività di spettacolo dal vivo negli Istituti e nei luoghi di cultura e di promuovere la musica jazz. Gli intenti sono di valorizzare quelle iniziative in grado di intercettare nuovo pubblico, favorire la rigenerazione dei territori e dei relativi spazi culturali e, non da ultimo, rendere la cultura e lo spettacolo dal vivo sempre più fruibile da tutti". Lo dichiara il sottosegretario alla Cultura, Gianmarco Mazzi.

Torna alla navigazione interna