Call per compositori e compositrici under 35 con disabilità

La Fondazione Arturo Toscanini ha pubblicato una call per la selezione di un compositore/compositrice under 35 con disabilità da inserire nel team artistico del progetto “Tutte e tutti per 1”.

Approfondimenti

Mani

05 settembre 2023

MILANO – Si chiama “Tutte e tutti per 1” il progetto che nasce attraverso il bando 2023 della Direzione generale spettacolo per progetti volti a favorire l’accessibilità nelle attività di spettacolo dal vivo da parte di artiste e artisti con disabilità e punta alla realizzazione di concerti di musica accessibile per quartetto d’archi, voce e lingua dei segni, da realizzare tra gennaio e settembre 2024 in tre regioni italiane: Emilia-Romagna, Trentino-Alto Adige e Lombardia.

La Fondazione Arturo Toscanini, soggetto capofila della rete costituita con Fondazione Haydn di Bolzano e Trento e As.Li.Co (Associazione Lirica e Concertistica) e soggetto attuatore del progetto, ha pubblicato una call per la selezione di un compositore/una compositrice under 35 con disabilità o di un gruppo di compositori al cui interno vi sia almeno un compositore/una compositrice under 35 con disabilità da inserire nel team artistico del progetto “Tutte e tutti per 1”.

La call intende veicolare un’opportunità concreta di crescita, confronto e occupazione professionale per valorizzare il talento artistico di compositori/compositrici under35 con disabilità.

Attraverso la call s’intende selezionare l’artista o il collettivo artistico a cui affidare la commissione di n. 2 brani musicali originali (della durata di circa 4 minuti ciascuno) per quartetto d’archi e mezzosoprano, che tengano conto della presenza della Lingua dei segni in forma coreografica durante l’esecuzione musicale e, pertanto, siano in grado di integrarla e armonizzarla.

I brani (da realizzare entro l’autunno 2023 durante le residenze artistiche digitali previste dal progetto) dovranno essere inediti: sarà vietata la riproduzione anche parziale di composizioni musicali già esistenti. Il tema a cui i brani dovranno fare riferimento è quello della trasformazione e della diversità in senso ampio, con riferimento alla figura-metafora della farfalla.

La call è riservata a compositori e compositrici under 35 (nat* entro il 1988) di qualsiasi genere e nazionalità, in condizione di disabilità fisica, cognitiva o sensoriale opportunamente certificata.

Potranno altresì partecipare alla call compositori o compositrici under 35 con disabilità fisica, cognitiva o sensoriale opportunamente certificata inseriti in gruppi artistici anche informalmente costituiti.

Non è obbligatorio, ma costituirà requisito preferenziale, il possesso di un titolo accademico in ambito musicale e/o l’aver maturato esperienze professionali nel settore della musica.

Le candidature dovranno pervenire entro il 18 settembre 2023

Qui tutte le informazioni: https://www.fondazionetoscanini.it/it/tutte-e-tutti-x-1/

Torna alla navigazione interna