Biciclette per persone con disabilità: quali i modelli e i prezzi

Tandem, triciclici ed handbike sono ideali per spostarsi con maggiore facilità e divertimento.

Approfondimenti

Ciclisti con handbike

13 agosto 2023

ROMA - La bicicletta può essere un valido aiuto per le persone con disabilità per spostarsi con agilità e autosufficienza. È necessario naturalmente scegliere il modello giusto, come riportano molti siti dedicati al tema: ad esempio, la bicicletta ripieghevole che in sole tre mosse si riduce per essere facilmente trasportata in auto, in barca, in ascensore, in camper. 

Per quanto riguarda invece le bici da corsa per disabili, oltre alle handbike, esistono versioni più adatte alla pratica sportiva. I “trike recumbent” sono adatti a chi desidera ottenere prestazioni sportive di alto livello, grazie alla stabilità su tre ruote e alla tenuta su strada. 

I prezzi per una bici per disabili possono partire da 400 euro e arrivare fino a 1.500 euro mentre per un modello eBike circa 3.000 euro ma il mercato delle biciclette per disabili è assai ampio, e comprende anche la possibilità di acquistare bici per disabili usate, ma tenute in buono stato. 

Vi sono poi agevolazioni fiscali per i disabili, ad esempio IVA al 4%: basta presentare al rivenditore la certificazione di invalidità. 

Torna alla navigazione interna