SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Diagnosi, il neuropsichiatra: in bimbi analizzare tutti gli aspetti

"Al convegno per i 50 anni dell'Istituto di Ortofonologia (IdO) parlerò del processo diagnostico che l'Istituto utilizza da molto tempo e che ha la caratteristica di non tralasciare nulla riguardo al problema del bambino”

23 giugno 2020

ROMA - "Al convegno per i 50 anni dell'Istituto di Ortofonologia (IdO) parlerò del processo diagnostico che l'Istituto utilizza da molto tempo e che ha la caratteristica di non tralasciare nulla riguardo al problema del bambino. Infatti, nel valutare e sostenere una diagnosi, l'IdO tiene conto di tutti gli aspetti che ruotano intorno a una difficoltà, un disturbo e una disabilità". Lo dichiara Andrea Pagnacco, neuropsichiatra e psicoanalista IdO, spiegando i temi che affronterà nelle diverse giornate del convegno che si terrà a Roma dal 22 al 25 ottobre. "In particolare- prosegue il medico- parleremo dell'individuazione dell'elemento centrale del disturbo, approfondendo l'aspetto relazionale, emotivo e ambientale. Quest'ultimo- conclude Pagnacco- può scatenare il problema o essere addirittura un fattore di resilienza nelle difficoltà che il bambino presenta".
 
La partecipazione al convegno è libera, l'iscrizione è gratuita ed è aperta a tutte le sessioni. Necessario inviare mail a iscrizioneconvegno@ortofonologia.it indicando la sessione o le sessioni scelte.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati