SuperAbile







Sostegno alle famiglie dei minori in età evolutiva prescolare nello spettro autistico a Roma

Online l'Avviso pubblico per un contributo alle spese per trattamenti mirati a modificare i comportamenti dei bambini con autismo di Roma Capitale.

15 maggio 2019

Per le misure di sostegno alle famiglie dei minori in età evolutiva prescolare nello spettro autistico, ai sensi della Legge della Regione Lazio n. 7 del 22 ottobre 2018 e del Regolamento Regionale del 15 gennaio 2019 n. 1, la Direzione Regionale Inclusione Sociale rende disponibile per Roma Capitale la quota complessiva di 479.950,22 euro (esercizio finanziario annualità 2018), che sarà ripartita tra i Municipi sulla base dei dati della popolazione residente in età prescolare.
L'Avviso ha come finalità il sostegno alle famiglie con un contributo alle spese per trattamenti quali Applied Behavioural Analysis – ABA, Early Intensive Behavioural Intervention – EIBI, Early Start Denver Model – ESDM, i programmi educativi Treatment and Education of Autistic and Related Communication Handicapped Chilred – TEACCH, e gli altri trattamenti con evidenza scientifica riconosciuta, mirati a modificare i comportamenti del bambino per favorire un migliore adattamento alla vita quotidiana.
Possono beneficiare del contributo economico, le famiglie con minori in età evolutiva prescolare fino al compimento del sesto anno di età, con diagnosi di disturbo dello spettro autistico, che intendono avvalersi dei trattamenti e programmi educativi citati.

La quota di contributo è graduata proporzionalmente in base all'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) ed è erogata con priorità ai nuclei familiari con un numero di figli nello spettro autistico superiori ad uno e con un ISEE fino a 8.000 euro, comunque entro un tetto di spesa ammissibile massimo per utente pari a 5.000 euro annui.
Le domande per l'ammissione alla misura di sostegno, devono essere presentate dalla famiglia del minore con autismo al Municipio di residenza utilizzando la modulistica predisposta dalla Regione Lazio allegata all'Avviso e dovranno essere corredate della diagnosi di disturbo dello spettro autistico e del documento attestante l'ISEE. Il termine per la presentazione delle domande da parte delle famiglie è fissato al 30 maggio 2019.

Per ulteriori informazioni, cliccare su:
Sostegno a famiglie di minori con sindrome dello spettro autistico

Fonte: Comune di Roma

Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati