Dicembre 2018

Visualizza la pagina 6 di SuperAbile Inail di Dicembre 2018 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

PREVENZIONE

Le avventure in Lingua dei segni di “Arturo, il coniglietto sicuro”

Già online sulla piattaforma Ens Academy i video di “Arturo... il coniglietto sicuro!”: un progetto promosso dall’Ente nazionale sordi, con il sostegno della Fondazione Aifos, per insegnare la sicurezza a tutti i bambini (anche a quelli che non sentono). Si tratta di vere e proprie lezioni con la maestra Frida, realizzate sotto forma di cartone animato, rigorosamente accessibili grazie alla Lingua dei segni e alla sottotitolatura. Casa, strada e web: queste sono le tematiche affrontate nei diversi episodi, che illustrano le situazioni rischiose presenti nella vita quotidiana. A raccontarle ci pensano ragazze e ragazzi non udenti, in modo tale che i piccoli destinatari possano identificarsi immediatamente con le esperienze presentate. Una volta individuati e spiegati i pericoli che si nascondono in casa, per strada e sul web, ecco i consigli per affrontarli e superarli senza paura e in tutta sicurezza. Per vedere i video animati: ensacademy.it.

AUTONOMIA

Una casa per l’autismo: in Friuli Venezia Giulia il sogno diventa realtà

L’autismo trova casa grazie all’associazione Progettoautismo Fvg. A Feletto Umberto (Udine) «il sogno è diventato realtà con l’inaugurazione di due gruppi appartamento con otto camere singole all’interno di “Home special home”: una vera e propria struttura per le persone autistiche – spiegano dalla onlus – realizzata dopo un anno di grande impegno e lavoro da parte dei nostri volontari e con il contributo di Regione Friuli Venezia Giulia, Comuni, Azienda sanitaria, Università e sistema della formazione e di numerosi partner privati». Oltre agli alloggi sono presenti un centro diurno, un atelier, un muro scalabile, un campo da basket con spogliatoio, il giardino, la serra e l’orto accessibili, uno spazio conviviale e la zona giochi per bambini.

SENZA BARRIERE

Accessibilità: Fiaba chiama a raccolta i futuri geometri

Nuova edizione del concorso nazionale “I futuri geometri progettano l’accessibilità” promosso da Fiaba per l’abbattimento delle barriere architettoniche. L’iniziativa è rivolta agli studenti degli istituti tecnici italiani con indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio. Per prendervi parte, le scuole devono realizzare un progetto, compilare la scheda di partecipazione e inviarla via mail all’indirizzo silvia.gabrielli@fiaba.org entro e non oltre il 28 febbraio 2019. Ogni istituto potrà presentare un solo elaborato. Per maggiori informazioni consultare il sito internet fiaba.org, nella sezione concorsi e premi, o la pagina Facebook del contest.

Sclerosi multipla, premiata una ricercatrice italiana.

Franca Deriu, del dipartimento di Scienze biomediche dell’Università di Sassari, è la vincitrice del premio tedesco Grant for multiple sclerosis innovation. Lei e il suo gruppo hanno indagato come un determinato tipo di esercizio, conosciuto come eccentric strength training, sia in grado di migliorare l’attività motoria dei pazienti con sclerosi multipla, riducendone la spasticità e aumentandone la forza muscolare. Lo studio vede la collaborazione del fisioterapista Andrea Manca.

7