Dicembre 2018

Visualizza la pagina 57 di SuperAbile Inail di Dicembre 2018 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

RUBRICHE Previdenza

Compatibilità e incompatibilità nei trattamenti previdenziali

Quali riconoscimenti danno diritto alle diverse provvidenze economiche? E quali sono le differenze tra invalidità civile e inabilità lavorativa? Non sempre orientarsi è facile. Un breve vademecum per non perdere la bussola

Gabriela Maucci

Per invalidità è possibile accedere a diversi riconoscimenti che daranno diritto a provvidenze economiche differenti secondo la tipologia di accertamento effettuato: quelli che possono essere richiesti per invalidità civile e quelli a cui è possibile accedere solo nel caso che si svolga attività lavorativa. Per invalidità civile s’intendono gli accertamenti a cui hanno diritto tutte le persone con disabilità, senza limiti di età e indipendentemente dallo svolgimento di un’attività lavorativa. In questo caso per ottenere le prestazioni economiche non è necessario avere una determinata anzianità contributiva, poiché si tratta di prestazioni assistenziali che vengono concesse al solo titolo della patologia o menomazione. Per inabilità lavorativa, invece, s’intendono gli accertamenti che possono essere richiesti soltanto dai lavoratori invalidi. Tali accertamenti devono essere effettuati dagli enti previdenziali di appartenenza o, nel caso di infortunio o malattia professionale, da parte dell’Inail.

Nel caso degli enti previdenziali (Inps/ex Inpdap) per presentare domanda di riconoscimento dell’inabilità è necessario essere in possesso di un minimo di anni di contribuzione. In questo caso i benefici economici spettanti rientrano tra le prestazioni denominate previdenziali. Per le prestazioni economiche erogate dall’Inail, invece, non è necessario avere una determinata anzianità contributiva poiché l’Inail garantisce un’assicurazione che tutela i lavoratori contro i danni fisici ed economici dovuti a infortuni sul lavoro e malattie professionali, ossia quelli derivanti dalla stessa attività lavorativa, e tale assicurazione è obbligatoria per tutti i datori di lavoro che impiegano lavoratori dipendenti e/o parasubordinati nelle attività che la legge italiana riconosce come rischiose.

Per esempio, se un infortunio avviene all’inizio dell’attività lavorativa si avrà diritto a un accertamento ed eventuale riconoscimento – secondo l’entità del danno – delle relative prestazioni economiche.

Incompatibilità e incumulabilità. È importante evidenziare che dal momento che è possibile accedere a diversi riconoscimenti per invalidità, gli stessi possono dar luogo ad alcune forme di incompatibilità/incumulabilità sia per quanto concerne le visite di accertamento sia per i relativi benefici economici spettanti. L’incompatibilità consiste nell’impossibilità di percepire due trattamenti economici diversi o – in alcune situazioni che saranno esposte di seguito – di effettuare due accertamenti per la stessa patologia invalidante. Quando si verifica una di queste condizioni è necessario (ove possibile) optare per l’accertamento che si ritiene più conveniente. Si parla di incumulabilità, invece, quando si ha la possibilità di avere due accertamenti e riconoscimenti diversi per la stessa causa invalidante, ma non si ha diritto al cumulo delle singole prestazioni economiche spettanti per ogni riconoscimento.

Lavoratori invalidi. Nel caso in cui la persona invalida svolga attività lavorativa è possibile accedere anche ad alcuni riconoscimenti di inabilità o invalidità, sia nel settore privato come nel pubblico impiego (Inps/ex Inpdap). Questi accertamenti e riconoscimenti sono compatibili con l’invalidità civile. Infatti, l’appartenenza allo status di invalido civile, cieco civile e sordo civile non preclude la possibilità di avere un riconoscimento di inabilità da parte dell’Inps o da altri

  - CONTINUA A PAGINA 57

56