Ottobre 2018

Visualizza la pagina 27 di SuperAbile Inail di Ottobre 2018 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

TEMPO LIBERO In volo tra le onde

La democrazia del vento. E il kitesurf diventa per tutti

Di sport per tutti ce ne sono tanti, ma il kitesurf regala emozioni e adrenalina anche a chi deve praticarlo da seduto. Come Alessandro, 18enne paraplegico da due anni a causa di un incidente in moto, e Giorgio, che ha ripreso la tavola nonostante la sclerosi multipla. Sulle coste calabresi tutto questo è possibile grazie all’HangLoose di Gizzeria

Chiara Ludovisi

«Per me oggi andare in kite è tutto, è uno sport che ho sempre amato. Poter continuare a praticarlo, anche dopo l’incidente in moto, è una grande cosa: perché è un’attività capace di trasmettere tantissime emozioni e adrenalina». Alessandro ha 18 anni e ne aveva dieci quando ha provato il kite per la prima volta. Ed è stato subito amore. Un amore che neanche il grave incidente in moto, che due anni fa lo ha privato dell’uso delle gambe, è riuscito a spezzare. Si sono «lascia-

  - CONTINUA A PAGINA 27

26