Giugno 2018

Visualizza la pagina 7 di SuperAbile Inail di Giugno 2018 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

 

ACCADE CHE...

Formule leggibili anche dalle persone cieche.

La matematica diventa accessibile ai non vedenti grazie a un team di ricercatori del dipartimento “Peano” dell’Università di Torino, che ha ideato un sistema per realizzare in maniera automatizzata testi scientifici in formato digitale accessibili a chi ha una disabilità visiva. Il sistema sarà presentato a luglio in Austria. Inoltre entro quest’anno saranno disponibili i primi testi di analisi matematica, algebra lineare e geometria analitica.

Un nuovo programma radiofonico per sordi.

“Po.Lis: sentire con gli occhi” è una nuova trasmissione che va in onda ogni 15 giorni, il giovedì dalle ore 10 alle 11, su Poli.Radio, gestita dagli studenti del Politecnico di Milano, e contemporaneamente in streaming video in Lingua dei segni. Un programma di visual radio capace di parlare davvero a tutti: in diretta su poliradio.it, con l’app TuneIn e all’indirizzo twitch.tv/poliradioit. Tutte le puntate saranno disponibili dopo la trasmissione in podcast audio-video su mixcloud.com/poliradio e sulla pagina Facebook.

RIMINI

L’aiuto bagnino? È autistico

Sindacati e Confe­ser­centi hanno sposato il progetto “Aiuto bagnino”, ideato dall’associazione Rimini autismo per inserire alcuni dei ragazzi nella filiera del lavoro estivo. Con una novità: l’applicazione del contratto nazionale. Partita cinque anni fa come esperienza pilota, l’anno scorso l’iniziativa ha incontrato la disponibilità di otto stabilimenti balneari di Marina centro, che hanno formato undici persone con disabilità relazionale in alcune mansioni tipiche della spiaggia, per esempio sistemare gli ombrelloni e i lettini o spazzare la passerella. Quest’anno il progetto – inserito all’interno di Autism friendly beach, rete sociale territoriale che offre alle famiglie la possibilità di vivere serenamente le vacanze in Riviera – è più strutturato, vede coinvolti una ventina di bagni e altrettanti giovani autistici; inoltre ha interessato anche il carcere riminese con il suo laboratorio di ceramica. L’obiettivo della onlus è far acquisire più stima e autonomia ai ragazzi con disabilità relazionale attraverso il lavoro retribuito.

HI-TECH

Hannes, la mano robotica tuttofare

Restituisce il 90% della funzionalità perduta: “Hannes” è un prototipo di protesi poliarticolata della mano disponibile dal 2019 e sviluppato dal Rehab Technologies Lab, il laboratorio congiunto nato dalla collaborazione tra il Centro protesi Inail di Vigorso di Budrio (Bologna) e l’Istituto italiano di tecnologia di Genova. Non è un arto bionico collegato ai tessuti e ai nervi del braccio, ma un dispositivo a batteria, indossabile, leggero e flessibile, funzionante con due sensori che rilevano il movimento dei muscoli residui. Oltre alla migliore capacità di presa, avrà un costo ridotto del 30% rispetto ai dispositivi attualmente in commercio.

IN CIFRE

Sclerosi multipla, 114mila malati. Spese per cinque miliardi di euro

La sclerosi multipla colpisce soprattutto le donne (il doppio rispetto agli uomini) entro i 40 anni ed è più diffusa al Nord. In Italia ne soffrono oltre 114mila persone. Le sue cause sono sconosciute e non esiste una cura risolutiva. È quanto emerge dalla Comunicazione tecnico-scientifica per l’accertamento degli stati invalidanti correlati alla sclerosi multipla, realizzata da Aism (Associazione italiana sclerosi multipla) e Istituto nazionale della previdenza sociale. Il costo annuo della malattia è pari a cinque miliardi di euro, con una media di 45mila euro a persona (84mila se insorge una grave disabilità). L’85% dei malati ha una forma a ricadute e remissioni: tra loro otto su dieci subiscono un costante peggioramento della mobilità.

6