Maggio 2018

Visualizza la pagina 7 di SuperAbile Inail di Maggio 2018 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

Indicazioni operative per le aziende del settore pirotecnico.

L’Inail ha pubblicato un volume con le informazioni su rischi, sicurezza, norme e prevenzione nei processi lavorativi del comparto pirotecnico. Rivolto a fabbriche, depositi e magazzini, il libro è stato realizzato dal Contarp in collaborazione con vigili del fuoco, Soccorso pubblico, segretariato generale della Difesa e dipartimento di Pubblica sicurezza del ministero dell’Interno.

L’Unione italiana ciechi e ipovedenti ha aderito alla Fondazione Libri italiani accessibili.

È la naturale conclusione di un percorso che ha visto lavorare fianco a fianco Uici e Associazione italiana editori (Aie). Il sistema Lia, infatti, oggi conta circa 20mila titoli presenti sul sito libriitalianiaccessibili.it. Si tratta del più ampio catalogo al mondo di volumi in formato digitale per non vedenti, realizzato grazie al lavoro congiunto di editori, associazioni ed esperti di disabilità.

MOBILITÀ

Trasporto pubblico locale, un patto per l’accessibilità

Un accordo storico che promette di incrementare l’accessibilità del trasporto pubblico locale e di garantire più diritti e maggiori tutele ai passeggeri con disabilità o ridotta mobilità. L’impegno di collaborazione è stato siglato da Asstra (Associazione trasporti), Fand (Federazione tra le associazioni nazionali delle persone con disabilità) e Fish (Federazione italiana superamento handicap). Strumenti principali saranno la formazione e l’informazione delle aziende del trasporto pubblico locale. Previsti anche tavoli di consultazione per individuare, in modo condiviso, soluzioni tecniche e organizzative per una migliore fruibilità dei mezzi, delle strutture e dei servizi.

TEMPO LIBERO

Un salto insieme al divertimento

La Fondazione Alessio Tavecchio di Monza e l’associazione Il Salto hanno inaugurato il progetto “Un salto insieme”: inclusione attraverso lo sport. Nei giardini del centro sportivo Nei è stata allestita un’area con trampolini elastici e una struttura di calisthenics accessibile (attrezzatura di allenamento a corpo libero). Previsti inoltre incontri di avvicinamento al tappeto elastico rivolti sia a giovani più o meno inclini alla pratica sportiva sia a ragazzi con disabilità intellettiva. Per informazioni e iscrizioni: info@unsaltoinsieme.it.

MODENA

“Casa & bottega”. Così si rendono autonomi i giovani autistici

Se non ci fossero progetti come “Casa & bottega”, che aiutano i ragazzi autistici a costruire una nuova routine finita la scuola, ci sarebbe il vuoto. Per questo l’associazione Aut Aut di Modena vuole proseguire e rafforzare il percorso iniziato un paio d’anni fa con “Il tortellante”, un laboratorio di pasta fresca realizzato in collaborazione con l’associazione omonima. Allora l’obiettivo era migliorare l’autonomia, accrescere l’integrazione e offrire uno sbocco lavorativo ai più capaci. A partire da settembre, al laboratorio (la “bottega”) si affiancherà un appartamento didattico (la “casa”), nel quale i giovani con autismo, a piccoli gruppi, svolgeranno un percorso formativo in vista di un graduale distacco dalla famiglia, secondo quanto indicato dalla legge sul dopo di noi. Tutto era iniziato per gioco, con i ragazzi che facevano i tortellini, ma la risposta della comunità è stata buona. Ora c’è da restaurare un immobile a due piani messo a disposizione dal Comune. Finora hanno partecipato 24 giovani, seguiti anche dallo chef Massimo Bottura e dalla moglie; i prodotti saranno venduti grazie a gruppi di acquisto solidale. [B.A.]

6