Giugno 2017

Visualizza la pagina 41 di SuperAbile Inail di Giugno 2017 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

MISCELLANEA

bad news

Annuncio shock: il creatore del cartoon SpongeBob ha la Sla

Ha colpito anche Stephen Hillenburg, il creatore del celebre cartone animato SpongeBob, la sclerosi laterale amiotrofica. Ad annunciare la diagnosi attraverso un comunicato diffuso su Variety è stato lo stesso Hillenburg, che ha desiderato ringraziare i fan dell’affetto dimostrato negli anni, assicurando loro che non si tirerà indietro. «Volevo che le persone sentissero direttamente da me che mi è stata diagnosticata la Sla. Tutti coloro che mi conoscono sanno che continuerò a lavorare su SpongeBob e sulle mie altre passioni fino a che mi sarà possibile», ha scritto Hillenburg nel comunicato. Nel 2016, infatti, la serie animata in onda su Nickelodeon è stata rinnovata per altre due stagioni e in questo modo arriverà a contare oltre 200 episodi. «Io e la mia famiglia siamo grati a tutti voi per il vostro amore e per il vostro supporto. Vi chiediamo, in questo momento, di rispettare la nostra sincera richiesta di privacy».

filatelia

Usa: un francobollo per ricordare Panara, illustre docente sordo

Il servizio postale degli Stati Uniti ha presentato un nuovo francobollo in omaggio a Robert Panara, insegnante e pioniere negli studi sulla lingua americana dei segni. Panara è stato il primo studente sordo a diplomarsi alla New York University, dedicando i suoi 40 anni di docenza a diffondere la sua passione per la letteratura, le arti e lo spettacolo. Per quasi un ventennio il professore ha guidato il Gallaudet University di Washington e l’Istituto tecnico nazionale per sordi del Rochester Institute of Technology, incoraggiando gli studenti a esplorare la letteratura attraverso la lingua dei segni. Ha scritto poesie, tradotto opere teatrali ed esplorato nuovi generi letterari rigorosamente in Lis. Il francobollo coincide con il 200esimo anniversario della Scuola americana per non udenti ed è il sedicesimo dedicato agli americani che si sono distinti per particolari meriti. "Rispetto" è la parola segnata da Panara nel francobollo.

videoclip

Luca e la sindrome X fragile in un video realizzato tra i banchi

È proprio Luca, uno studente con la sindrome X fragile, il ragazzo che ha ispirato la clip musicale realizzata dall’Istituto "Salvemini" di Casalecchio di Reno (Bologna). E Mr Be Free è il rap melodico per cui è stato girato il video (subito virale su Youtube). «Le espressioni un po’ sconnesse di Luca sono entrate nel quotidiano non solo della classe ma dell’intera scuola e il brano è stato prodotto assemblando alcune sue frasi ? scrive il dirigente scolastico Carlo Braga ?. Il video è stato realizzato grazie alla partecipazione di molti alunni, che ne hanno ideato sceneggiatura, riprese e montaggio» e ha concorso al premio Pontiggia 2016. «Bisogna però sempre essere in prima linea per riuscire a mettere in piedi per i propri figli un percorso didattico che faccia risaltare il meglio di loro ? dice la mamma di Luca, Stefania Nanni Gardella ?: ma in questo caso, la continuità educativa è stata fondamentale».

politically correct

Il nuovo presidente dell’Ecuador è in carrozzina

Socialista, classe 1953, Lenín Moreno è il nuovo presidente dell’Ecuador. Con il 51,16% dei voti ha superato, al ballottaggio, lo sfidante conservatore Guillermo Lasso. Potrebbe sembrare il risultato di un’elezione qualunque, ma non è così: Moreno, infatti, guiderà il proprio Paese da una sedia a ruote. Il nuovo presidente ha perso l’uso delle gambe nel 1998 in seguito a una rapina (l’assalitore gli sparò alla schiena). Dopo una lunga convalescenza ha iniziato a essere protagonista nella battaglia per i diritti delle persone disabili, è stato a capo della Direzione nazionale delle invalidità, vicepresidente dell’Ecuador dal 2007 al 2013, ed è diventato l’inviato speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per la disabilità e l’accessibilità. Infine è stato scelto da Alianza País come candidato alle ultime politiche. È bravo, molto attivo all’interno dell’Onu e piace all’elettorato. Che problema c’è se è disabile? Una scelta che è risultata vincente.

40