Aprile 2017

Visualizza la pagina 7 di SuperAbile Inail di Aprile 2017 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

ACCADDE CHE?

ASSOCIAZIONI

X Fragile: ecco la carta delle famiglie e i progetti 2017

Dalla A di ascolto alla Z di zelo, in una "Carta di appartenenza" per le famiglie che contiene le parole chiave della sindrome X Fragile, ne declina il significato ma anche le opportunità, i progetti e i rischi. L’alfabeto è stato stilato dall’Associazione italiana X Fragile. Tra le novità presentate dalla onlus ci sono l’assegnazione di una borsa di ricerca, un nuovo libro per raccontare la sindrome ai bambini, la formazione per insegnanti ed educatori, la Summer school 2017, le "X Buone prassi" e la realizzazione di uno studio sulla malattia declinata al femminile. Per tutte le altre informazioni: xfragile.net.

CONCORSI

I futuri geometri progettano l’accessibilità

Studenti a caccia di barriere architettoniche. Arriva "I futuri geometri progettano l’accessibilità", concorso nazionale, nonché progetto formativo ideato da Fiaba, Consiglio nazionale dei geometri, Cassa italiana di previdenza e assistenza geometri e Geoweb (società di servizi telematici per professionisti). Si rivolge agli istituti tecnici di costruzioni per l’ambiente e il territorio.

Giunto alla sua quinta edizione, quest’anno il concorso si arricchisce di una sezione speciale in collaborazione con Eataly: i ragazzi del "Volta-Ceccherelli" e dell’istituto "Alberti" di Roma produrranno due lavori per la riqualificazione e l’accessibilità dell’area intorno a Eataly, imparando a far dialogare i loro elaborati con un progetto preesistente. (Nella foto, gli studenti del "Cat Manetti" di Grosseto durante un monitoraggio in corso Galilei)

L’IMPRESA

Miami-Roma in catamarano con Andrea, skipper in carrozzina

La traversata dell’Oceano su un catamarano accessibile per abbattere ogni barriera. Ovvero Miami-Roma in 13 tappe, passando da New York per andare all’Onu a ritirare la Convenzione sui diritti delle persone disabili e consegnarla a papa Francesco. Il nome scelto per l’iniziativa è "Wow"( Wheels on waves , cioè ruote sulle onde), perché tra gli skipper ci sarà anche Andrea Stella e la sua carrozzina (nella foto in basso). Il catamarano invece si chiama "Lo spirito di stella", così come l’associazione che dal 2009 porta in mare le persone con disabilità. Si salpa il 25 aprile da Miami, la città in cui 17 anni fa Andrea Stella venne raggiunto da alcuni colpi di pistola sparati da due balordi mentre era lì per festeggiare la laurea, si passa per le Azzorre, Gibilterra, Barcellona, Marsiglia e La Spezia per attraccare a Ostia in settembre con un equipaggio che cambierà di tappa in tappa. Info: wheelsonwaves.com, lospiritodistella.com e pagina Facebook.

La Francia ha dedicato un memoriale ai disabili vittime della seconda guerra mondiale.

Si trova a Parigi, sulla spianata del Trocadero. Un gesto, quello della costruzione della lapide, che risponde all’appello nazionale lanciato nel 2013 da Charles Gardou, antropologo dell’Università di Lione. Sotto il regime di Vichy, infatti, 45mila internati negli ospedali psichiatrici del Paese morirono per negligenza, mancanza di cure, malnutrizione e altri abusi.

Disapplicazione delle tariffe per il trasporto disabili.

Lo ha deciso il Comune di Castelfidardo (Ancona) nel rendere gratuito il servizio per lo spostamento dei ragazzi con disabilità verso i centri di riabilitazione e recupero, le scuole dell’obbligo, gli istituti superiori, i laboratori pomeridiani e la piscina. A usufruirne sono 37 famiglie, a cui quest’anno non sarà richiesto alcun pagamento (prima era di un euro a viaggio in territorio cittadino e di 1,50 euro fuori dal Comune). L’impegno finanziario per l’amministrazione è di 115mila euro.

6