Aprile 2017

Visualizza la pagina 43 di SuperAbile Inail di Aprile 2017 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

DATABILE Rifugiati e disabilità

Nel 2015 sono stati quasi 30mila i migranti bisognosi di tutela internazionale accolti all’interno del Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (Sprar). Tra i 430 progetti finanziati, 30 sono destinati a 297 persone accolte con disabilità fisica o mentale

testi di Laura Pasotti, grafica di Cristina Graziani per Agenda

Nel 2015 29.761 rifugiati e richiedenti asilo accolti nei progetti dello Sprar

  • 27.824 nei progetti ordinari
  • 1.640 in quelli per minori non accompagnati
  • 297 nei progetti per disagio mentale e disabilità
    di cui 190 (64%) con patologie inerenti la sfera della salute mentale

Posti per persone con disabilità

(I beneficiari si concentrano in coerenza con i posti disponibili**)

  • Lombardia 21 - 7,5% (7,6%**)
  • Puglia 37 - 13,2% (13%**)
  • Sicilia 129 - 46,1% (45,8%**)

Valori residuali nelle altre regioni

Accolti con caratteristiche di vulnerabilità 18,3%

Nel 7,1% dei casi si tratta di:

  • disagio mentale 3,9%
  • necessità di assistenza sanitaria specialistica 2,2%
  • disabilità 1%

Fonte: Rapporto Sprar 2015

42