Dicembre 2013

Visualizza la pagina 9 di SuperAbile Inail di Dicembre 2013 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

ACCADE CHE...

Senza barriere

Al Bambino Gesù ecco il nuovo parco giochi integrato

Giochi non solo sicuri ma anche accessibili a tutti, pavimento in gomma antitrauma, altalene con sistemi di controllo della postura, rampe di accesso per sedie a ruote, pannelli sensoriali e animati per stimolare la capacità del “saper fare”. Sono alcune delle attrezzature del nuovo parco “Salvo D’Acquisto”, realizzato dall’ospedale pediatrico Bambino Gesù nella sede di Palidoro (Fiumicino) per favorire, attraverso il gioco, l’integrazione di tutti i bambini, compresi quelli con disabilità.
La costruzione della nuova area è stata resa possibile grazie ai fondi raccolti con la maratona solidale “Charity run – Race for children” del 12 maggio scorso, organizzata dall’associazione Bambino Gesù onlus, e alla generosità di privati che hanno creduto in questa iniziativa. Nel settantesimo anniversario della morte, il parco è stato dedicato al vicebrigadiere dei carabinieri che nel 1943 venne fucilato proprio nel comprensorio dove attualmente sorge l’ospedale per salvare gli ostaggi rastrellati dai nazisti.

online

Da Bankitalia materiale didattico per le disabilità sensoriali

È la prima iniziativa online di educazione finanziaria rivolta alle persone sorde e non vedenti, ragazzi compresi. La Banca d’Italia ha pubblicato infatti sul proprio sito Internet materiali informativi audio e video dedicati al tema della moneta, degli strumenti di pagamento alternativi al contante e del conto corrente, destinati a coloro che hanno problemi di vista e di udito. I file sono stati prodotti con la collaborazione dell’Ente nazionale sordi e dell’Unione italiana ciechi: i video sono in lingua dei segni, mentre gli audio offrono la versione in “libro parlato” del Quaderno didattico per le scuole secondarie di secondo grado realizzato insieme al ministero dell’Istruzione. I materiali si trovano in Bancaditalia.it, sezione “Servizi al pubblico/Cultura finanziaria e formazione”.

Padova

Tra percezioni d’autunno e cene al buio

La multisensorialità e il suo connubio con i piaceri della cucina. Si chiama Percezioni d'autunno il libretto pubblicato dalla Fondazione Lucia Guderzo di Padova per accompagnare i commensali delle proprie cene al buio.
Ad aprire e chiudere il racconto dei motivi che hanno spinto la fondazione a imbarcarsi in quest’impresa, alcune immagini autunnali che saranno esposte dal FotoClub di Padova, e le poesie di Giovanni Sato. La fondazione – che sostiene la ricerca, le attività in favore delle persone disabili (in particolare quelle non vedenti) e la rete delle strutture sociosanitarie – promuove anche l’arte accessibile e gli artisti con disabilità. Per scaricare il volumetto: Fondazioneluciaguderzo.it.

 

La Tunisia “scopre” i diritti a sostegno della disabilità. Nel fermento postrivoluzionario stanno nascendo le prime associazioni formate da persone disabili. Un articolo sulle loro tutele, inoltre, è stato inserito nella bozza della nuova Costituzione. Secondo uno studio parziale dell’organizzazione Handicap international, le persone disabili sono il 2% della popolazione (circa 200mila), vivono spesso in situazioni di povertà e hanno scarso accesso a educazione, formazione, lavoro, vita sociale e politica.

Dalla Ue 500mila euro per la mobilità cittadina. Parma, Madrid, Lisbona e Southend (Regno Unito) sono le quattro città che, grazie al progetto “Simon”, riceveranno alcuni fondi europei da spendere in sostenibilità dei trasporti. L’obiettivo, infatti, è quello di migliorare l’accessibilità dei mezzi pubblici e privati, implementare i parcheggi riservati e sviluppare soluzioni multiple senza intralci né barriere per le persone con ridotta autonomia come anziani, disabili, mamme con il passeggino.

8