Dicembre 2013

Visualizza la pagina 56 di SuperAbile Inail di Dicembre 2013 in formato .pdf

Usa i tasti direzionali avanti e indietro della tastiera per sfogliare la rivista

Scarica la pagina in formato .pdf

Scarica l'intera rivista in formato .pdf

Scarica Adobe Reader per visualizzare le pagine in formato .pdf

più: Planet viaggi responsabili di Vittorio Carta, Verona, tel. 045/8948363- 8342630, sito Internet Planetviaggi.it.

Segnaliamo poi Wheelmap, mappa online, interattiva e gratuita che viaggia anche sui social network più diffusi come Facebook e Twitter. Questo strumento consente alle persone con mobilità ridotta di reperire, ma allo stesso tempo di segnalare, informazioni sulle condizioni di accessibilità di strutture ricettive, luoghi della cultura, del tempo libero, della ristorazione, uffici e trasporti presenti nelle diverse parti del mondo. Attualmente Wheelmap è consultabile tramite Internet all’indirizzo http:// wheelmap.org, ma la mappa può essere sempre portata con sé, poiché la sua applicazione è disponibile sia per iPhone che per Android. La struttura del portale è piuttosto semplice e quindi anche la navigazione è immediata. La ricerca è possibile per “luogo specifico”, “accessibilità” o “categoria”. Punto di forza è che tutti, davvero tutti, possono contribuire ad arricchire il database indicando il grado di accessibilità di un ambiente visitato per un qualsiasi motivo, in un qualsiasi momento della giornata.
Soffermandoci poi sulla singola iniziativa, si segnala la città di Verona, luogo simbolo dell’amore, ma anche patria di musica, lirica e grandi spettacoli popolari. Con sempre maggiore facilità, i turisti con difficoltà motorie possono reperire le informazioni necessarie a organizzare il proprio soggiorno. DisMappa (mappa di Verona accessibile), consultabile online all’indirizzo Dismappa.it, presenta infatti per ogni luogo censito una scheda informativa sulle condizioni di accessibilità; i dati raccolti in loco sono ampiamente corredati da foto e video, in modo tale che i destinatari delle informazioni possano davvero rendersi conto dell’idoneità o meno dell’ambiente rispetto alle proprie esigenze.
Originale è la sezione “on wheels”, dove sono fotografati i tanti turisti su sedia a ruote che visitano Verona, a testimonianza della buona accessibilità di numerosi siti cittadini. Anche in questo caso è possibile collaborare ad ampliare l’offerta informativa scrivendo e inviando segnalazioni a info@ dismappa.it.

Il turismo accessibile si fa sempre più ricco di iniziative locali, nazionali e internazionali, dunque. La professionalità degli operatori turistici, unita al contributo del mondo associativo, garantiscono sicurezze un tempo impensabili. L’interattività di molti strumenti di rilevazione di barriere, poi, permette anche al turista con disabilità di essere parte attiva nel percorso di rilevazione di barriere architettoniche. L’unico consiglio che come esperti SuperAbile ci sentiamo di dare è di telefonare sempre alle strutture ricettive scelte: al di là di ogni strumento digitale a disposizione, è la voce di un operatore turistico a rassicurare riguardo alla scelta del luogo da visitare e alle condizioni di accessibilità.

57