Screening neonatale, il sottosegretario alla Salute Gemmato: “Dal ministero adesso attenzione sulla Sma”

Screening neonatale, il sottosegretario alla Salute Gemmato: “Dal ministero adesso attenzione sulla Sma”

Approfondimenti

Lavori di infrastruttura su un sottopassaggio

02 marzo 2024

Roma- "In particolare l'attenzione si rivolge sugli screening neonatali per la Sma, che serviranno a prendere in carico precocemente i bambini malati e a curarli meglio, per evitare la conclamazione dei sintomi e una serie di danni irreversibili, che purtroppo possono portare anche alla morte". Lo ha detto il sottosegretario alla Salute, Marcello Gemmato, interpellato dai giornalisti sul tema a margine del convegno dal titolo 'Giornata mondiale delle malattie rare', che si è svolto a Roma presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto. "Lo screening per la Sma, che penso sia tra i più importanti, insieme ad altri che le Regioni effettuano- ha aggiunto Gemmato- è quello attenzionato in questo momento dal ministero". Quanto ai tempi di avvio, previsti a partire dal primo aprile 2024, secondo il sottosegretario la previsione "resta quella, ma ci sono temi burocratici legati al Mef, quindi al finanziamento degli stessi", ha concluso.

Torna alla navigazione interna