Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Fiumicino e l’Enav Ets per interventi di inclusione e sostegno

Firmato un protocollo d’intesa tra il Comune di Fiumicino e l’Enav Ets per interventi di inclusione e sostegno

Approfondimenti

Uomo in sedia a rotelle

02 marzo 2024

Roma- Il sindaco Mario Baccini e il presidente della Fondazione, Alessandra Bruni, hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa che prevede un piano di collaborazione per realizzare progetti dedicati alla promozione, all'educazione ed all'integrazione sociale. Fa sapere così il Comune di Fiumicino.

"Collaborare con la Fondazione Enav è un passo importante per dare il via a iniziative legate al mondo della solidarietà e realizzare opere utili al benessere delle famiglie che necessitano di sostegno e assistenza- ha dichiarato Baccini- La Fondazione è molto attiva nei settori della cultura e della ricerca scientifica, con particolare riguardo alle attività di interesse sociale. Un accordo questo che servirà a migliorare le condizioni di coloro che necessitano di interventi di inclusione e di sostegno", ha concluso.

   "L'amministrazione ha tra le sue finalità quella di favorire il benessere delle persone, sia come singole che inserite in contesti familiari o sociali nei quali realizzano la propria personalità- ha sottolineato l'assessore alle Politiche Sociali, Monica Picca, durante l'incontro- Grazie a questo accordo potremmo promuovere iniziative per favorire l'autonomia e lo sviluppo psico - fisico delle persone, ponendo particolare attenzione all'inclusione sociale, attraverso la soddisfazione dei bisogni e delle necessità, partendo sempre dal nucleo centrale che è la famiglia. Rimuoveremo le condizioni di disuguaglianza e di disagio derivanti da situazioni di non autosufficienza e da difficoltà economiche, così da contrastare le forme di esclusione sociale”, ha concluso l'assessore, sottolineando inoltre l'importanza del Protocollo d'intesa, per intervenire ed eliminare gli ostacoli che impediscono la piena accessibilità e fruibilità degli spazi e dei servizi, pubblici e privati, alle persone con disabilità, ai soggetti anziani o alle donne gestanti.

 Presenti alla firma del contratto il Capo di Gabinetto Riccardo Graziano, l'assessore ai Tributi e Bilancio, Vincenzo D'Intino.

Torna alla navigazione interna