Lanciata la prima linea di lingerie adattiva per persone con disabilità

Una maison statunitense reinventa la lingerie in chiave adattiva

Approfondimenti

Tessuto ricamato

01 ottobre 2023

NEWS YORK - Siti specializzati rivelano che un noto marchio Usa di lingerie ha lanciato una nuova linea adattiva pensata per le persone con disabilità. Presentata alla New York Fashion Week, questa collezione mira a soddisfare le esigenze di chi ha bisogno di soluzioni pratiche senza rinunciare allo stile. Un passo significativo verso l’inclusività nel mondo della moda.
L’obiettivo del percorso di rinnovamento intrapreso, fanno sapere dall’azienda, era quello di rendere la lingerie accessibile e comoda per tutte, indipendentemente dalle proprie esigenze fisiche o sensoriali.
La nuova linea adattiva è stata progettata per rispondere alle esigenze delle donne con particolari necessità. Uno degli articoli di punta della collezione è un reggiseno che sostituisce la tradizionale chiusura a uncino con un’apertura magnetica frontale. Questa soluzione, oltre a essere pratica, permette di indossare l’indumento con un semplice click e le bretelle regolabili anteriormente garantiscono una vestibilità sicura e confortevole.
La realizzazione della collezione adattiva è stata possibile grazie alla collaborazione con una società di consulenza che ha lavorato con marchi importanti, insegnando loro come rappresentare al meglio le persone con disabilità.

La linea, che sarà disponibile in circa 40 negozi selezionati a ottobre e sul sito web dell’azienda, ha ricevuto il Gamut Seal of Approval, un riconoscimento che attesta la sua user-friendliness.

Torna alla navigazione interna