SuperAbile







Una vacanza "autism friendly"

La scheda segnala riferimenti utili a famiglie, gruppi ma anche ad operatori del turismo che si trovano ad organizzare o proporre servizi idonei a soddisfare le esigenze di persone con autismo.

5 aprile 2018

In questa scheda segnaliamo riferimenti utili a famiglie, gruppi ma anche ad operatori del turismo che si trovano ad organizzare o proporre servizi idonei a soddisfare pienamente le esigenze di persone con autismo.

Partiamo dall'idea di Elisabetta e Chiara, due amiche e mamme di adolescenti "speciali" che hanno messo online tante informazioni sull'autismo. Tra queste vi sono le opportunità che il settore turistico italiano dedica, o  potrebbe dedicare, per accogliere adeguatamente l'utenza in argomento. Il loro blog si chiama Wisteria Blu: wisteria in inglese significa glicine ed è il simbolo di amicizia, tradizioni, legami; blu è invece il colore dell'autismo. Navigando il blog è possibile ricevere consigli e aiuti pratici  per facilitare nel quotidiano quanti, in modo e forme diverse, si trovano a relazionarsi con una persona autistica. Più specifiche per affrontare il tema delle vacanze sono le sezioni orientate a segnalare itinerari, progetti, strutture ricettive, attività del tempo libero realmente impostate su un'accoglienza "autism friendly". Info: http://www.wisteriablue.it

In Emilia Romagna prosegue invece il progetto avviato negli anni precedenti da Rimini, Riccione, Misano Adriatico e Ravenna. Grazie all'iniziativa Autismo Friendly Beach, fai un salto al mare, le persone con autismo e loro familiari possono vivere pienamente la vacanza in riviera, affidandosi ad una rete unica in Europa.  La rete è infatti costituita da stabilimenti balneari, alberghi, parchi tematici, luoghi del tempo libero e mezzi del trasporto pubblico che dispongono di personale formato all'accoglienza di clienti, visitatori, passeggeri con autismo. L'iniziativa è curata dall'Associazione Rimini Autismo. Su richiesta, un team di educatori supporta la famiglia accompagnando i ragazzi più grandi nelle uscite. Cartelli e insegne distribuite nelle strutture del circuito Autismo friendly invitano ad affidarsi  al personale delle strutture segnalate ed anche a promuovere una cultura sull'autismo. Info: http://www.riminiautismo.it/it/friendly-beach.php

Infine segnaliamo il progetto "E...state Sereni" promosso anche quest'anno nel Gargano dai promotori della T.M.A. - Terapia Multistemica in acqua Metodo Caputo Ippolito. Il loro progetto estivo nasce dall'esigenza di numerose famiglie di conciliare nella vacanza la possibilità per il bambino o ragazzo con autismo di continuare un proprio percorso riabilitativo-comportamentale e contestualmente offrire una reale opportunità di relax alla famiglia medesima. Info: http://www.terapiamultisistemica.it

 

di D.V.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati