SuperAbile







Torino, al via le Parauniversiadi

Prima edizione che apre la competizione universitaria agli atleti disabili. Fino al 27 gennaio lo sportello Informadisabile di via Palazzo di Città resta aperto. Gli spettatori disabili pagano il biglietto, gli accompagnatori entrano gratis

16 gennaio 2007

TORINO - Dopo le Olimpiadi invernali del 2006 Torino ospita una nuova manifestazione sportiva di livello internazionale: le Universiadi invernali del 2007, dal 17 al 27 gennaio 2007.  Il capoluogo piemontese ospita anche la prima edizione delle Parauniversiadi, che aprono la competizione anche agli atleti disabili. Torino ha già accolto la prima edizione estiva dei giochi Universitari del 1959, ideata e organizzata da Primo Nebiolo, e successivamente quelle del 1966 (edizione invernale) e del 1970. La candidatura di Torino è stata proposta da Cusi, Cus Torino, Università e politecnico con l´appoggio di Regione Piemonte, Provincia e Comune di Torino.

In occasione delle Universiadi e delle Parauniversiadi che si svolgono a Torino e nelle valli piemontesi, lo sportello dell’Informadisabile di via Palazzo di Città 11, resta aperto (in via straordinaria) dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 19.00 ( anzichè alle 16). Inoltre lo sportello è  funzionante anche sabato e domenica 20 e 21 e sabato 27, giorno di chiusura dell’evento. Per gli spettatori con disabilità che desiderano assistere alle gare delle Universiadi l’ingresso è a pagamento (è necessario quindi acquistare il biglietto). I loro accompagnatori, invece, entrano gratuitamente. Per info visitare il sito delle Universiadi.

(16 gennaio 2007)





di e.proietti

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati