SuperAbile







Turismo accessibile: eventi ed opportunità nel nord Italia

La scheda segnala alcune opportunità per i turisti con disabilità e per gli operatori del turismo in programma per il mese di novembre e dicembre 2016 in diverse località del nord Italia.

15 novembre 2016

In questa scheda segnaliamo alcune opportunità per i turisti con disabilità e per gli operatori del turismo in programma per il mese di novembre e dicembre 2016 in diverse località del nord Italia.

Partiamo da Udine, dove l’ANFAMIV - Associazione Nazionale delle Famiglie dei Minorati della Vista propone dal 17 al 19 Novembre alcuni eventi dedicatati ad un turismo accessibile ed inclusivo. Nei tre giorni dell’evento, sarà possibile l’esplorazione di tavole tattili rappresentative di alcuni monumenti della città friulana realizzate a cura di Cinzia Englaro e Barbara Jelencovich. Nelle mattinate di venerdì 18 e sabato 19 sarà invece possibile partecipare ad una passeggiata per Udine (partenza da Porta Manin alle ore 9.30), finalizzata a conoscere dal vivo i monumenti riprodotti nelle tavole esplorate il giorno precedente. Il pomeriggio del 18 novembre invece, presso Spazio Oblò di Via Marinoni n. 11, dalle ore 15.00 alle 16.30 e dalle 17 alle 18.30, sarà possibile un dedicarsi alla lavorazione dell’argilla sotto la guida dello scultore cieco Felice Tagliaferri. Inoltre,  nella stessa sede, dalle ore 18.30 alle ore 20.00 verrà proiettato il docufilm “Un albero indiano” realizzato da Silvio Soldini e Giorgio Garini con la voce narrante di Tagliaferri. Info: vettor.lorenza@gmail.com

Spostandoci invece a Venezia, segnaliamo che dal 24 al 27 Novembre e dal 15 al 18 Dicembre, ViaggiDiffusi, in concomitanza dell’evento “Doppio senso” organizzato dal Peggy Guggheneim Museum in collaborazione con lo scultore cieco Felice Tagliaferri, propone la scoperta della città lagunare attraverso un percorso tattilo-esperienziale e multisensoriale. Tante le attività proposte previste nel programma: esperienza con la bottega di maschere tradizionali veneziane; laboratorio con il vetro alla Scuola del vetro Abate Zanetti di Murano;  visita al Museo Orientale o al Museo di Storia Naturale; degustazione di caffè in una delle più antiche torrefazioni di Venezia;  visite a piazza S. Marco, alla Basilica e al Palazzo Ducale;  visita in una remiera con escursione in barca e possibilità di provare la voga alla veneta; visita al Peggy Guggenheim Museum, in occasione dell’evento “Doppio senso”, programma di accessibilità museale con lo scultore cieco Felice Tagliaferri. La proposta di ViaggiDiffusi è accessibile ad un pubblico ipovedente e non vedente, grazie alla collaborazione con l’associazione Onlus “La girobussola”.  Info: info@viaggidiffusi.com   

Rimanendo nel Veneto, a Verona il 22 novembre partirà il corso di formazione “Strumenti professionali per l’accoglienza di turisti con disabilità”. Il corso mira a supportare gli operatori del comparto a comprendere il livello di accessibilità del turismo a Verona e soprattutto come un patrimonio così vasto possa essere reso maggiormente fruibile ad un’utenza ampliata. A curare il corso é Yeah, ramo aziendale della Cooperativa Sociale Quid specializzato nella fornitura di servizi per l’accessibilità e l’inclusione delle persone con disabilità. Il corso è rivolto a guide, accompagnatori turistici e addetti all’accoglienza, a personale di parchi naturalistici, termali e tematici, al personale museale ed ai professionisti interessati al tema del turismo accessibile. Nei quattro moduli del percorso formativo proposto sarà possibile approfondire i temi dell’accoglienza di persone con limitazioni visive, uditive, motorie e cognitive, nonché le opportunità per gli operatori del settore che vogliono conoscere il territorio scaligero a tutto tondo ed offrire quindi servizi di qualità per tutti i propri potenziali clienti. Il corso si terrà presso il Museo Nicolis, in viale Postumia a Villafranca di Verona.  Info: iscrizioni@progettoyeah.it

Infine, a Milano  segnaliamo la manifestazione “Bookcity 2016” che si terrà dal 17 al 20 Novembre. L’iniziativa giunge quest’anno alla sua quinta edizione e mira a promuovere incontri, presentazioni, dialoghi, letture ad alta voce, mostre, spettacoli, seminari sulle nuove pratiche di lettura a partire da libri antichi, nuovi e nuovissimi, dalle raccolte e biblioteche storiche pubbliche e private, dalle pratiche della lettura come evento individuale ma anche collettivo.  Il Teatro dal Verme (Via San Giovanni sul Muro, 2) ospiterà l’inaugurazione della manifestazione il 17 Novembre alle ore 19.00. La struttura è fruibile da persone con disabilità ed é previsto un servizio di interpretariato in lingua dei segni e la sottotitolazione per non udenti. Info: http://www.bookcitymilano.it/

di Francesca Tulli e Gloria Emili

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati