SuperAbile







Guida al cammino di Santiago per tutti

Senza barriere fino a Compostela: tre itinerari accessibili anche da persone con disabilità. Editore: Terre di Mezzo; 2 edizione (9 giugno 2016)

7 marzo 2017

Il Cammino di Santiago de Compostela ogni anno attira oltre 200 mila camminatori da tutto il mondo. La guida "Santiago per tutti", a cura di Pietro Scidurlo, si rivolge alle persone con disabilità che possono compiere il cammino seguendo tre diversi itinerari. In particolare, i percorsi proposti riguardano l'area da Saint Jean Pied de Port a Santiago e quindi a Finisterre.

Il progetto, basato sul lavoro gratuito di un gruppo di volontari appassionati del Cammino e coordinati dallo stesso PietroScidurlo non ha sponsor né finanziamenti ma soltanto donazioni individuali ed è sostenuto da: Free Wheels Onlus, associazione di utilità sociale senza fini di lucro che ha lo scopo di divulgare, sensibilizzare e dare vita a iniziative in grado di abbattere le barriere sia mentali che fisiche verso le persone con disabilità e Terre di Mezzo, principale editore in Italia delle guide dei Cammini, laici e religiosi, pubblicati all'interno della collana "Percorsi".

La guida in forma cartacea descrive, con mappe dettagliate, tre percorsi:

  • il primo, corrispondente al cammino classico, segnato con le frecce gialle.
  • un secondo, su strade asfaltate, adatto a chi si muove con handbike o ausili simili.
  • un ultimo percorso misto, comprendente sterrati, utilizzabile da chi si muove con carrozzine manuali, carrozzine elettriche, ecc.

Censite e segnalate tutte le strutture ricettive lungo il cammino per verificarne l'effettiva accessibilità da parte di disabili e permettere così ad ognuno di scegliere la struttura più adatta per ogni specifica esigenza.

Individuate e geolocalizzate le strutture e i servizi di ausilio principali (fontane, bar, ristoranti, farmacie, supermercati, ambulatori medici, ospedali, officine ortopediche, podologi, fisioterapisti, ecc.).

Disponibili le tracce GPS dei tre percorsi, complete dei waypoint delle strutture censite. (ndr: i waypoint sono i punti geolocalizzati sulla mappa delle strutture con foto dell'entrata).

Il volume è acquistabile in libreria, editore Terre di Mezzo, 2 edizione aggiornata (9 giugno 2016)

di Francesca Tulli

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati