SuperAbile







La provincia di Gorizia sul web

Mappatura e informazioni sulle condizioni di accessibilità dei luoghi di interesse turistico di Grado e Monfalcone

9 marzo 2018

Comuniaccessibili.it è lo spazio web fortemente voluto da Sebastiano Marchesan, Presidente dell'Associazione Tetra-paraplegici del Friuli Venezia Giulia e responsabile dell'accessibilità per la Consulta Regionale delle Associazioni delle persone disabili, la cui realizzazione è stata resa possibile grazie al supporto dell'Associazione Tecnosophia di Monfalcone, realtà no-profit per la promozione della Scienza, della Tecnologia e dell'Ecologia Razionale.

Il sito offre una mappatura dettagliata per la provincia di Gorizia, nello specifico di Grado e Monfalcone, delle diverse opportunità di turismo fruibile da persone con specifiche esigenze, perlopiù motorie. Itinerari, stabilimenti balneari e luoghi della storia e della cultura sono quindi classificati in base alle loro condizioni di accessibilità.

L'home page presenta una mappa cartografica facilmente navigabile al cui interno sono individuabili gli spazi e gli edifici censiti, corredati da descrizioni ed immagini. La mappa interattiva é anche allargabile per entrare maggiormente nel dettaglio; per una precisa scelta dei curatori del progetto, sul sito sono indicati solamente edifici e luoghi valutati come accessibili (in verde) o accessibili con difficoltà (in arancione).

Nella città di Grado, inoltre, il servizio di wi-fi social gratuito consente di ricevere le informazioni richieste in tempo reale attraverso il collegamento ad internet. I sistemi Bluemoz Hotspot sino ad ora installati  sono usufruibili in cinque diversi punti della città: da piazza San Marco alla spiaggia della Costa Azzurra e alla biblioteca comunale, da piazza Biagio Marin all'ingresso principale della spiaggia di Grado impianti turistici al palazzo regionale dei congressi.

L'individuazione dei siti urbani accessibili è stata effettuata da volontari impegnando di volta in volta enti e associazioni operanti sul territori,o sia nella fase di mappatura sia nella fase di sostegno economico e divulgazione. Sono stati finora coinvolti: la Consulta Regionale delle associazioni delle persone disabili, le associazioni Tetra-paraplegici del Friuli Venezia Giulia, Tecnosophia, E.B.A Eliminazione Barriere Architettoniche, il Lions club di Monfalcone e i Comuni di Grado e Monfalcone.

L'intento del lavoro è quello di evidenziare le strutture e i servizi accessibili e funzionali meritevoli che consentono la migliore mobilità e fruibilità degli spazi urbani sia alle persone con disabilità motorie, sia all'intera collettività, nella convinzione che uno spazio accessibile semplifica e rende confortevole la vita quotidiana di tutti i cittadini.

Vai al sito
http://www.comuniaccessibili.it/

di Francesca Tulli -T.G.S.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati