SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Mare senza barriere: a Lignano il progetto Sea4All va “a gonfie vele”

L'associazione sportiva Tiliaventum promuove attività sportive di mare inclusive per tutti: dalla vela, al kitesurf, al sup, alle escursioni, ai team regata, per tutto l'anno ma soprattutto in estate richiamano partecipanti da tutta Italia e anche dall'estero

10 agosto 2021

ROMA – Il mare non ha confini né barriere: lo dimostra ogni giorno dell'anno, ma soprattutto in estate, l'asd Tiliaventum, che a Lignano Sabbiadoro organizza e propone attività sportive di mare inclusive per tutti: dalla vela, al kitesurf, al sup, alle escursioni, ai team regata, che in questo periodo estivo soleggiato e ventoso molto favorevole richiama partecipanti provenienti da tutta Italia e dall'estero.
 
Tra i mezzi a disposizione anche “Càpita”, barca a vela accessibile di 9,50mt, unica al mondo, fruibile da neofiti e sportivi, testata recentemente anche da Michael e Juliette, arrivati da Ginevra, che, accompagnati dai velisti locali Daniele Passoni e Nicola Rossi, hanno potuto godersi la giornata a terra nella base accessibile del sodalizio, trasferirsi a bordo in autonomia, governare e veleggiare, al timone e alle vele, nello specchio acqueo antistante la penisola friulana, per poi di nuovo ritrovarsi a terra per attività aggregative anche queste senza barriere, fisiche, mentali e neanche economiche, visto che le iniziative sono gratuite.
 
Agosto ricco di veleggiate in mare, ma anche allenamenti in vista della consueta partecipazione dei team Sea4All alle prossime regate, tra cui la Barcolana 2021, in cui verranno trasferiti a Trieste quattro mezzi, per permettere a tutti di vivere la meglio la festa del mare e della vela della città giuliana.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati