SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Vacanze romane per 400 persone con disabilità

Fino al 25 luglio le iniziative della Comunità di Sant'Egidio per gruppi di persone con disabilità e i loro amici, nel rispetto delle norme anti Covid. "Attività artistiche, visite culturali, momenti di riflessione, di preghiera e di gioco. Si festeggia la possibilità di incontrarsi di nuovo"

29 giugno 2021

ROMA - Più di 400 persone con disabilità sono coinvolte nelle vacanze romane 2021 organizzate dalla Comunità di Sant'Egidio, in quartieri della periferia (Torbellamonaca, Centocelle, Laurentino, Ostia, Primavalle, Prima porta e Serpentara) e nel centro città  (Trastevere, Monteverde, Garbatella). Fino al 25 luglio luoghi diversi - spazi verdi attrezzati, come la riserva di Castelfusano e luoghi all’aperto presso case religiose - ospitano questi centri diurni, che accolgono gruppi di persone con disabilità e i loro amici, nel rispetto delle norme anti Covid, spiegano i promotori.

"Si svolgono attività artistiche, visite culturali, momenti di riflessione, di preghiera e di gioco. Si festeggia la possibilità di incontrarsi di nuovo anche per le persone disabili che risiedono in case famiglia o residenze, dove più a lungo si è sofferto a causa dell’isolamento. - si legge in una nota - L'organizzazione è tutta affidata a volontari. E non sono pochi, vista anche la 'gara di solidarietà' che si è creata nei mesi delle restrizioni a causa della pandemia e che ha incrementato il numero delle persone che si impegnano nell'aiuto a chi convive con una disabilità, nell'allegria della consueta confusione tra chi aiuta e chi è aiutato".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati