SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Roma, ecco “L’amico gigante” creato con l’argilla dai piccoli pazienti del Gemelli

Viene presentata l’opera creata dai 'piccoli artisti’ degenti della UO di Oncologia Pediatrica del Policlinico all'interno dei laboratori di ceramica terapia della Fondazione Lene Thun Onlus

26 novembre 2018

ROMA – Oggi, lunedì 26 novembre alle 16, a Roma, nella hall della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli Irccs avviene l'inaugurazione de 'L'Amico Gigante’. L'opera è stata creata dai 'piccoli artisti’ degenti della UO di Oncologia Pediatrica del Policlinico Gemelli all'interno dei laboratori di ceramica terapia della Fondazione Lene Thun Onlus in collaborazione con il team di psicologi del Reparto che segue in particolare i vissuti emotivi dei bambini ricoverati e la terapia ricreativa. Questi laboratori permanenti di ceramica terapia sono attivi nella UO di Oncologia Pediatrica del Gemelli dal 2015 grazie all'impegno di un gruppo di volontari ceramisti supervisionati dal servizio psicologico del reparto.
 
Dopo i saluti istituzionali, all'inaugurazione interverranno Antonio Ruggiero, professore associato di Clinica Pediatrica all'Università Cattolica e responsabile UO Oncologia Pediatrica della Fondazione Policlinico Universitario Gemelli IRCSS e Lucia Adamo, Presidente Fondazione Lene Thun Onlus. Modellare l'argilla può migliorare la qualità della vita di un bimbo ricoverato in ospedale, dandogli una sensazione di benessere e momenti di spensieratezza. Questo è stato l'obiettivo dei laboratori permanenti di ceramica terapia, a cura della Fondazione Lene Thun Onlus che nel 2014 ha dato vita al progetto 'Fondazione Contessa Lene Thun negli ospedalì per la modellazione della ceramica nelle unità operative di Pediatria dei grandi ospedali italiani tra cui il Policlinico Gemelli.
 
Il tema dell'opera che verrà inaugurata ed esposta è la figura del gigante. Immaginarsi un gigante significa innanzitutto cambiare punto di vista: ponendo lo sguardo all'altezza di bambino, siamo tutti giganti. Eppure ogni bambino fa, prima o poi, l'esperienza di sentirsi un Gigante rispetto a qualcuno o qualcosa più piccolo di lui. Il percorso di crescita e di conoscenza di un bambino è simile all'avventura di un eroe che esplora un mondo nuovo, sconosciuto, popolato da creature enormi. Bambini e ragazzi dell'Oncologia Pediatrica hanno lavorato alla coloratissima opera 'L'Amico Gigante’, modellando con l'argilla tasselli per regalare al loro 'amicò, alto quasi 3 metri, uno speciale 'vestito di ceramicà. Ha preso così vita un gigante buono che, con il suo simpatico sorriso e la sua veste variopinta, regalerà a tutti i visitatori gioia ed allegria.
 
Modellare l'argilla comporta un'esperienza tattile intensa che regala pomeriggi di grande coinvolgimento in reparto con la possibilità di realizzare piccoli oggetti in ceramica da portare a casa oltre alla partecipazione dei bambini e dei ragazzi ricoverati a progetti collettivi che prevedono la realizzazione di opere esposte in luoghi pubblici.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati