SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Senza dimora, a Napoli torna il Camper della salute

I volontari delle chiese evangeliche napoletane porteranno conforto ai clochard che la sera si rifugiano nella Galleria Principe e nella Galleria Umberto I. Il Camper della Fondazione Evangelica Betania uscirà due volte al mese, anche nel periodo estivo

24 gennaio 2020

NAPOLI – Sono riprese da ieri, alle 20, le uscite del Camper della Salute della Fondazione Evangelica Betania per la distribuzione di kit per l'igiene personale ai senza fissa dimora della città di Napoli. I volontari delle chiese evangeliche napoletane porteranno conforto ai clochard che la sera si rifugiano nella Galleria Principe e nella Galleria Umberto I. Il Camper, poi, uscirà due volte al mese, anche nel periodo estivo. A febbraio sarà al Molosiglio e alla stazione della metropolitana Museo in via Foria; a marzo in via Tanucci e al 'Centro doccè in via Gianturco; ad aprile in via Morelli e in villa Comunale. L'attività dei volontari è promossa nell'ambito del progetto 'L'ospedale solidalè. "La scelta dei luoghi - spiega la presidente della Fondazione, Cordelia Vitiello - nasce da un'analisi del territorio condotta nei mesi scorsi sulla base di dati dei servizi sociali del Comune di Napoli, con cui l'iniziativa è stata concordata, e le informazioni dei nostri volontari, ma anche confrontandosi con i responsabili di altre associazioni che in città portano il loro aiuto ai senza fissa dimora distribuendo pasti caldi, coperte e indumenti. L'idea di distribuire kit per l'igiene personale nasce proprio dalla constatazione delle condizioni igienico-sanitarie. Ovviamente i kit, consegnati in un comodo e pratico sacchetto multiuso, sono differenziati per uomo e donna. In ogni giornata ne saranno distribuiti 150. Come già avvenuto nel mese di dicembre, quando abbiamo lanciato l'iniziativa, non ci fermeremo alla distribuzione dei prodotti per l'igiene ma - conclude - con i volontari faremo anche attività di ascolto e, per la caratteristica della nostra mission, offriremo assistenza sanitaria all'ospedale Evangelico Betania".
Nei kit gli homeless troveranno uno spazzolino, un tubetto di dentifricio, uno shampoo, del sapone, le salviettine umidificate e un deodorante. In quelli per le donne ci saranno anche degli assorbenti.

di Sabrina Lupacchini

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati