SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


“Raccontami un posto”: un corso per narrare l’accessibilità

Nell’ambito del progetto “Padova per tutti”, Cospe propone dieci incontri di storytelling per descrivere il turismo inclusivo, la quotidianità senza barriere e soprattutto le persone, attraverso parole e immagini

24 settembre 2019

PADOVA - Come percepisce il mondo una persona sorda o cieca? E una mamma con il passeggino, un anziano o una persona in carrozzina? Interviste e ritratti fotografici per conoscere gli altri attraverso le loro esperienze di viaggio accessibile o di quotidianità con e senza barriere. Cospe onlus, nell’ambito del progetto “Padova per tutti”, propone il corso-concorso “Raccontami un posto”: dieci incontri della durata di 2 ore ciascuno (negli spazi del Centro servizi per il volontariato di Padova) finalizzati a narrare una storia di disabilità attraverso parole e immagini. Le lezioni si terranno dal 9 ottobre al 18 dicembre a cadenza settimanale, saranno condotte da Simona Zedda, Alessandro Busi e Lorenzo Scaldaferro, mentre il risultato finale sarà imparare a produrre  una propria foto-intervista sul modello “Humans of New York” di Brandon Stanton. Tutti possono partecipare al corso, anche le persone disabili (per un massimo di 20 iscritti in totale), ma è necessario essere maggiorenni, avere a disposizione una macchina fotografica digitale o uno smartphone e possibilmente un pc.
 
A inizio 2020, poi, “Raccontami un posto” si trasformerà in un concorso per ricercare esperienze di viaggio responsabile e accessibile, sempre attraverso la produzione di foto-interviste sul modello “Humans of New York”. Sulla pagina Facebook di “Padova per tutti” verrà pubblicato un album con i lavori dei partecipanti, dando la possibilità al pubblico di votare con un “Mi piace” i loro preferiti. Inoltre una giuria di esperti sceglierà i tre migliori da premiare in occasione di IT.A.CA’ - Festival del turismo responsabile, in programma a Padova e dintorni a primavera 2020. Infine tutti i lavori dei partecipanti saranno esposti in una mostra dedicata. Il progetto è promosso da associazione Vite in viaggio e Cospe, in collaborazione con cooperativa sociale Polis Nova, IT.A.CA’, Festival della lentezza, libreria Pangea e Csv di Padova. Per informazioni e iscrizioni al corso: info@padovapertutti.it, 335/7490329, 380/3668231.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati