SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Bimbi autistici in volo, percorso ad hoc all’aeroporto di Bologna

Qualche giorno prima di partire potranno fare una “prova generale” con una visita preliminare dello scalo. Un'esperienza possibile grazie all'adesione del Marconi al progetto promosso da Enac e Assaeroporti

9 maggio 2019

BOLOGNA - Rumori, luci forti, migliaia di persone nello stesso posto nello stesso momento. L'esperienza in aeroporto può mettere a dura prova persone fragili come i bambini autistici. Che, però, non devono rinunciare a viaggiare con i loro familiari. Per questo, a Bologna, qualche giorno prima di partire potranno fare una specie di 'prova generale’ con una visita preliminare dello scalo per vedere cosa accade una volta varcata la soglia dell'aeroporto. Un'esperienza possibile grazie all'adesione del Marconi al progetto promosso da Enac e Assaeroporti "Autismo, in viaggio attraverso l'aeroporto", nato proprio per facilitare gli spostamenti aerei delle persone con autismo e dei loro accompagnatori.
 
Per mettere a punto l'accoglienza a questi viaggiatori speciali, l'Aeroporto si è avvalso della collaborazione di Angsa (associazione nazionale dei genitori di soggetti autistici) e dell'Ausl, che hanno collaborato alla formazione degli operatori che saranno incaricati di accompagnare i bambini autistici durante la permanenza nell'aerostazione. I ragazzi, infatti, avranno a disposizione personale specializzato per essere guidati attraverso tutto il percorso che precede l'imbarco, dalla consegna dei bagagli al banco dei check-in ai controlli di sicurezza, fino alla scaletta dell'aereo, dove lo 'stewart' passa il testimone alle hostess. Il viaggio, però, comincia già a casa, perché AdB ha messo a punto materiale informativo che può essere scaricato in formato Pdf dal sito dello scalo, ha predisposto una brochure ad 'hoc' con suggerimenti per introdurre le persone autistiche al viaggio e un video che illustra in anticipo tutto il percorso attraverso l'aeroporto.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati