SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Nel 2018 dall’anagrafe di Riccione raccolte 231 dichiarazioni per la donazione di organi

Dall'attivazione del servizio, nel febbraio 2016 ad oggi, sono oltre 2000 i cittadini che hanno rinnovato la carta d'identità aderendo all'iniziativa. Lo fa sapere il Comune, sottolineando che, nel 2018, de totale 222 sono state positive, solo nove negative

8 gennaio 2019

RICCIONE - Nel 2018 sono state 231 le dichiarazioni dei riccionesi che intendono donare i loro organi raccolte dall'anagrafe comunale. Dall'attivazione del servizio, nel febbraio 2016 ad oggi, sono oltre 2000 i cittadini che hanno rinnovato la carta d'identità aderendo all'iniziativa. Lo fa sapere il Comune, sottolineando che, nel 2018, de totale 222 sono state positive, solo nove negative.
 
Con la disposizione legislativa che consente di associare la scelta di donazione, al rilascio del carta d'identità, è prevista la compilazione del modulo di consenso al momento del rilascio o del rinnovo del documento d'identità presso gli uffici anagrafe, ricorda l'amministrazione. In questi casi i maggiorenni che intendono esprimere la volontà e registrarla al Sistema Informativo Trapianti, possono sottoscrivere un modulo rendendo di fatto possibile la trasmissione in tempo reale della scelta effettuata. è sempre possibile cambiare idea sulla donazione rivolgendosi all'Ausl. Per saperne di più si può consultare il portale della regione Emilia-Romagna http://salute.regione.emilia-romagna.it/trapianti o contattare il numero verde gratuito del servizio sanitario regionale 800/033033.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati