SuperAbile







Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico, tre città per la decima edizione

Appuntamento il 14 ottobre: Cagliari, Milano e Genova le città coinvolte. Testimonial dal mondo paralimpico Morlacchi, Cecchetto, Ghiretti, Tapia, Podestà, Bocciardo, Simonelli

11 ottobre 2016

ROMA - Cagliari, Milano, Genova: sono queste le tre città che, venerdì 14 ottobre, ospiteranno la decima edizione della Giornata Nazionale dello Sport Paralimpico. Ancora una volta i ragazzi delle scuole che accorreranno all'evento avranno la possibilità di assistere a dimostrazioni di sport integrato, avvicinandosi a un mondo, quello paralimpico, che oggi più che mai gode di un risalto mediatico senza precedenti ma che ha bisogno di continuare a mostrarsi alla società, per lanciare un messaggio di sport di tutti e per tutti, di una cultura della normalità che passi anche e soprattutto attraverso manifestazioni del genere.

Molti i rappresentanti del mondo sportivo paralimpico che hanno voluto esserci in occasione di questa giornata. A Milano, presso il Centro Fipav Pavesi, ci saranno Federico Morlacchi, Oney Tapia, Giulia Ghiretti e Paolo Cecchetto, tutti reduci dalle ultime Paralimpiadi di Rio 2016. Morlacchi, in Brasile, ha ottenuto l'oro nei 200 misti di nuoto, l'argento nei 400 stile, nei 100 rana e nei 100 farfalla. Nuoto anche per Giulia Ghiretti, argento nei 100 rana e bronzo nei 50 farfalla. Gradino più alto del podio per Paolo Cecchetto, primo nella Road Race H2 di handbike. Argento per il bergamasco d'adozione Oney Tapia, secondo nel lancio del disco. Confermata la presenza, nel capoluogo lombardo, del Presidente del Comitato Italiano Paralimpico, Luca Pancalli.

Duemila gli studenti attesi all'evento, ventuno le discipline coinvolte: sitting volley, golf, calcio a 5, calcio balilla, showdown, tennistavolo, scherma in carrozzina, tennis in carrozzina, tennis, pesistica, curling, ice sledge hockey, canottaggio, atletica leggera, baseball per non vedenti, handbike, arrampicata sportiva, basket in carrozzina, danza sportiva, wheelchair hockey e cheerleading.

Ancora nuoto ed handbike protagoniste della Giornata. A Genova, infatti, ci saranno Francesco Bocciardo, oro nei 400 stile libero ai Giochi Paralimpici e Vittorio Podestà, oro nel time trial e oro nel team relay in squadra con Alessandro Zanardi e Luca Mazzone. Appuntamento a Piazza delle Feste, nel suggestivo scenario del Porto Antico. Grazie al supporto di tecnici delle Federazioni Sportive, spazio, nel capoluogo ligure, alle discipline del nuoto, atletica, bocce, calcio, judo, pallavolo, tennistavolo e tiro con l'arco.

La zona del Lazzaretto, nel quartiere di S.Elia, sarà invece il teatro dell'evento di Cagliari, che in questo modo festeggia anche l'attestato di Città dello Sport per il 2017. Equitazione, canoa, pesistica, nuoto, canottaggio, tennistavolo, bocce, tiro con l'arco, hockey, sci nautico, ciclismo, triathlon, tiro a volo, scherma, vela, pallavolo gli sport coinvolti. Testimonial d'eccezione l'arciere Alberto Simonelli, argento a Rio 2016 nell'individual compound.

Slogan di questa edizione sarà "Vola come loro. Grazi39", a ricordare lo straordinario bottino di 39 medaglie ottenuto dagli azzurri alle recenti Paralimpiadi. (a cura del Cip)

(12 ottobre 2016)

di d.marsicano

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati