SuperAbile







Dl Rilancio, Pancalli: bene l'ok all'emendamento per lo sport paralimpico di base

Cinque milioni per l'acquisto di ausili, ortesi e protesi a tecnologia avanzata. Il presidente del Cip: "Proposto da Giusy Versace. Segnale importante verso un percorso virtuoso"

2 luglio 2020

ROMA - "Ho appreso con grande soddisfazione la notizia dell'approvazione in Commissione Bilancio della Camera dell'emendamento al Dl Rilancio proposto dall'onorevole Versace finalizzato a stanziare 5 milioni di euro nel 2020 per l'erogazione da parte del Servizio sanitario nazionale di ausili, ortesi e protesi a tecnologia avanzata per lo svolgimento di attività sportive amatoriali delle persone con disabilità. Si tratta di un segnale importante che va nella direzione più volte auspicata: sostenere e aiutare quelle famiglie che non possono permettersi l'acquisto degli strumenti indispensabili per praticare lo sport paralimpico di base". È Il commento di Luca Pancalli, presidente del Comitato Italiano Paralimpico.
 
"In questi mesi stiamo lavorando con il Governo per dare attuazione al Fondo per gli ausili rivolto a persone con disabilità, uno strumento istituito diversi anni fa. Oggi si apre un'altra via importante che insieme a quella già avviata potranno rappresentare auspicabilmente l'inizio di un percorso virtuoso che possa portare quanto prima alla previsione ordinaria degli ausili sportivi nel nomenclatore tariffario favorendo il rispetto del diritto allo sport di tutte le persone disabili", ha aggiunto Pancalli.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati