SuperAbile







Sensibilizzare sull’autismo: passeggiata tra mare e monti

La stanno compiendo alcuni membri dell'associazione "Noi uniti per l'autismo" di San Vito al Tagliamento lungo il percorso del Cammino Celeste, toccando anche la località di Cormons

9 agosto 2019

ROMA - Una camminata per sensibilizzare sul tema dell'autismo. È quella che stanno compiendo alcuni membri dell'associazione "Noi uniti per l'autismo" di San Vito al Tagliamento lungo il percorso del Cammino Celeste, toccando così anche Cormons dove l'altra sera si è svolta per l'occasione una conferenza dedicata all'argomento, ricordando anche la giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo che ricorre il 2 aprile quando anche Cormons, come molte altre città, ha illuminato di blu un proprio monumento per richiamare l'attenzione sul tema. A promuovere queste iniziative è stata l'assessore a Welfare e Sociale Antonietta Fazi che ha accolto in prima persona i quattro componenti dell'associazione intenti a svolgere il cammino. Durante la serata, alla presenza di associazioni di volontariato e famiglie interessate al tema, si è parlato delle esigenze e delle difficoltà che i nuclei con un figlio con sindrome autistica devono affrontare, e della necessità di offrire alle famiglie servizi e uno sportello in grado di aiutarli a trovare le strutture alle quali rivolgersi e le misure cui è possibile accedere. “È stata lanciata anche l'idea – ha detto l'assessore Fazi - di mettere in piedi anche a Cormons un'associazione che si occupi di unire le famiglie interessate dalla tematica. Fondamentale è far seguire ai ragazzi con autismo quel percorso personalizzato di cui hanno bisogno per trasformare le limitazioni tramite un metodo di apprendimento che "stani" le loro peculiarità indirizzandole verso vere e proprie competenze. La conclusione è stata quella di guardare al di là delle difficoltà e di puntare, con quella punta di ottimismo che aiuta a ottenere i migliori risultati, all'idea che i bambini e ragazzi con sindrome autistica possano trovare un proprio percorso di vita” .

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati