SuperAbile







Sport paralimpico, a Roma gli Italian Paralympic awards

La manifestazione, promossa dal Cip, consegnerà i riconoscimenti agli atleti paralimpici che si sono distinti nella stagione 2018 e a chi, attraverso l’arte, l’informazione, la cultura, le istituzioni, ha contribuito alla crescita del movimento paralimpico italiano e alla diffusione o condivisione dei suoi valori nella società

12 giugno 2019

ROMA - Domani, giovedì 13 giugno, alle ore 20, presso la Sala delle Armi del Foro Italico di Roma si terrà la III edizione degli Italian Paralympic Awards. La manifestazione, promossa dal Comitato Italiano Paralimpico, consegnerà i riconoscimenti agli atleti paralimpici che si sono distinti, per le prestazioni sportive, nella stagione 2018 nonché a tutti coloro che attraverso l’arte, l’informazione, la cultura, le istituzioni, hanno dato un contributo positivo alla crescita del movimento paralimpico italiano e alla diffusione o condivisione dei suoi valori nella società.
 
L’evento, che sarà tramesso in diretta da Raisport + HD (canale 57 del digitale terrestre), prevede la partecipazione di tanti ospiti istituzionali e del mondo dello sport con la presenza eccezionale dei membri del Governing Board dell’International Paralympic Committee, a partire dal Presidente Andrew Parsons. La serata sarà presentata da Lorenzo Roata, giornalista Rai ideatore e conduttore della trasmissione SportAbilia, con la partecipazione della schermitrice paralimpica Bebe Vio. Queste le categorie dei premi: testata giornalistica, testata web, cinema, canzone, programma TV, corto televisivo, migliore atleta uomo e migliore atleta donna, squadra maschile, squadra femminile, miglior tecnico, uomo squadra.
 
“Per noi questa è la giornata dell’orgoglio paralimpico, l’occasione per celebrare tutte quelle persone che, in modo diverso, hanno reso grande e popolare il movimento paralimpico italiano. Si tratta di una festa che speriamo possa aiutare sempre più a far capire l’importanza dello sport come strumento di dialogo sociale, di inclusione, di benessere”. È quanto dichiara Luca Pancalli, Presidente del Comitato italiano paralimpico. L’evento è realizzato grazie al sostegno fondamentale dei partner del Comitato italiano paralimpico: Inail, Fondazione Terzo Pilastro Internazionale, Eni, Gruppo Mediobanca, Toyota, e la Rai media partner.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati