SuperAbile







Sardegna, la regione riceve gli atleti di beach soccer dell'Olimpia

L'assessore alla sanità, Mario Nieddu ha incontrato gli sportivi dell’associazione di ritorno dal "Brasile no limits", triangolare rivolto a ragazzi con disabilità

30 aprile 2019

CAGLIARI - Incontro speciale ieri mattina per l'assessore regionale alla sanità, Mario Nieddu. L'esponente dell'esecutivo ha ricevuto gli atleti dell'associazione Polisportiva Olimpia onlus, di ritorno dal "Brasile no limits", triangolare di beach soccer rivolto a ragazzi con disabilità, svoltosi recentemente nelle spiagge di Rio de Janeiro. La squadra sarda si è classificata terza, dopo il Brasile e Monaco. Accompagnati dal presidente Carlo Mascia, i ragazzi hanno consegnato a Nieddu una sciarpa del Brasile in ricordo della competizione e della visita nella città carioca.
 
"Avevo incontrato per la prima volta i ragazzi di Olimpia onlus- spiega Nieddu- alla vigilia della loro partenza in Brasile, per un augurio e un incoraggiamento in vista della competizione. Sono felice che siano tornati in assessorato per portarmi un ricordo e raccontarmi della loro avventura a Rio de Janeiro, un'esperienza che solo a giudicare dall'entusiasmo nei loro occhi, è stata un successo".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati