SuperAbile







Basket in carrozzina: dicembre di raduni tecnici per le Nazionali Maschile, Femminile e Under 22

Il capitano della Nazionale Maggiore Simone De Maggi: “Obiettivo è qualificarci a Tokyo 2020: ci giocheremo tutto al prossimo Europeo a settembre in Polonia”

3 gennaio 2019

ROMA - Fine 2018 all’insegna dei raduni tecnici per la pallacanestro in carrozzina italiana. L’anno si è chiuso con tutte le Nazionali impegnate in una serie di collegiali, che hanno coinvolto le Rappresentative Maschile, Femminile e Under 22 uomini.

E’ partito da Tirrenia il cammino di avvicinamento della Nazionale Maschile verso i Campionati Europei in programma a Wałbrzych, in Polonia, dal 28 agosto al 9 settembre. Per l’occasione il Responsabile Tecnico delle Nazionali della Fipic, Carlo Di Giusto, e l’allenatore Roberto Ceriscioli hanno convocato 15 atleti: Sabri Bedzeti (Santo Stefano Sport), Domenico Beltrame (Santa Lucia Sport Rm), Alessandro Boccacci (Santo Stefano Sport), Filippo Carossino (Briantea 84 Cantù), Simone De Maggi (Briantea 84 Cantù), Jacopo Geninazzi (Briantea 84 Cantù), Enrico Ghione (Santo Stefano Sport), Domenico Miceli (Amicacci Giulianova), Giulio Maria Papi (Briantea 84 Cantù), Ahmed Raourahi (Briantea 84 Cantù), Francesco Santorelli (Briantea 84 Cantù), Davide Schiera (Santo Stefano Sport), Claudio Spanu (Dinamo Lab Sassari), Marco Stupenengo (Santa Lucia Sport Roma), Driss Saaid (Santo Stefano Sport). Indisponibile, causa una frattura alla mano, Andrea Giaretti.

“Il nostro obiettivo è qualificarci per le Paralimpiadi di Tokyo del 2020 – assicura Simone De Maggi, capitano della Nazionale Italiana – ci giocheremo tutto al prossimo Europeo a settembre in Polonia. Sarà dura – aggiunge - perché passano solo le prime quattro”.

E’ stata la località padovana di Montegrotto Terme a ospitare il collegiale della Nazionale Femminile. Dieci le cestiste convocate da coach Fabio Castellucci: si tratta di Chiara Coltri (Cus Padova), Jennifer Feltrin (S.Stefano Sport), Laura Morato (Briantea 84), Melissa Rado (Padova Millennium Basket), Rachele Giglio (Olympic Basket Trapani/IRagazzi di Panormus), Beatrice Ion (Amicacci Giulianova), Elisabetta Bisegna (Giovani e Tenaci), Giulia Blasiotti (Amicacci Giulianova). Aggregate al gruppo anche Francesca Papuzza Conti (Santa Lucia) ed Eleonora Sarti, di nuovo in maglia azzurra dopo quattro anni. Quattro, invece, le giocatrici indisponibili: Giulia Saba, Ilaria D'Anna, Lorena Ziccardi e Chiara Sorrenti.

Quattordici gli azzurri Under 22 che si sono ritrovati a Palestrina, in provincia di Roma. A disposizione del tecnico Marco Bergna c’erano Lorenzo Baratta (Dozza Bologna), Lorenzo Bassoli (Briantea 84 Cantù), Gabriel Benvenuto (Giovani e Tenaci), Francesco Castellani (Polisportiva Disabili Foligno), Nicolas De Prisco (Briantea 84 Cantù), Matteo Gabotti (Giovani e Tenaci), Amine Gamri (Padova Millennium Basket), Cristian Gandolfo (I Ragazzi di Panormus), Simone Giuranna (Giovani e Tenaci), Pedro Leita (Padova Millennium Basket), Andrea Molaro (Dozza Bologna), Matteo Mordenti (Dozza Bologna), Mattia Scandolaro (Padova Millennium Basket), Matteo Veloce (Polisportiva Basket Eirene – GSD Porto Torres). Aggregato alla Nazionale Under 22 anche Salim Chakir, del Santa Lucia Sport Roma. (a cura del Cip)


Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati