SuperAbile







Calcio a 5 B2/3: Torino e Cagliari a punteggio pieno dopo tre giornate di Campionato

Successo anche per Ferrara. Giulio Cosaro è un nuovo giocatore del Treviso: “Mia è la responsabilità di portare qui la mia esperienza e la mia voglia di emergere, sudando e vendendo cara la pelle per questa maglia gloriosa”

16 gennaio 2018

ROMA - Prosegue la corsa a due nel Campionato Italiano di calcio a 5 di categoria B2/3. La terza giornata di gare, che si è disputata domenica 14 gennaio, ha regalato ad ASD Tigers Cagliari e ASD Cit Turin la terza vittoria stagionale su altrettante partite disputate. Trascinati da un Massimiliano Raviele in giornata di grazia, i torinesi hanno espugnato il campo della ASD Omero Bergamo con il punteggio di 12 a 1. Quattro le reti messe a segno da Raviele, cui si aggiungono le tre di Deramo, la doppietta di El Mouthair e i centri di Ascoli, Basca e Cazzanti. Il gol della bandiera, per i lombardi, porta la firma di Giampietro Vitali.
 
Altra formazione a punteggio pieno, il Cagliari ha superato, in casa, la ASD Futsal Treviso per 8 a 1. Miglior realizzatore del match il sardo Francesco Trenta, autore di tre reti. Eboli e Hammoud firmano una doppietta, Caria l’altro realizzatore per gli isolani. Unica rete di marca veneta quella di Alex Franceschetto.
 
Il terzo turno di Campionato ha fatto registrare anche la terza sconfitta consecutiva della ASD Adriatica Fano. Davanti al proprio pubblico, i marchigiani sono stati sconfitti 2-5 dalla ASD Pol. Francolino Football. I ferraresi hanno ottenuto, in questo modo, la prima affermazione in stagione, mentre Fano non è riuscita nell’impresa di cancellare il segno zero dalla casella dei punti. La cronaca del match ha visto la Adriatica andare a segno per due volte con Bekrou. Due le reti di Mastracci per gli emiliani. Gli altri gol sono stati siglati da Del Canto, Ferrarelli e Scarpa. La classifica vede quindi Torino e Cagliari in testa con 9 punti, seguite, a 3, da un terzetto composto da Bergamo, Treviso e Ferrara. Chiude Fano a 0.
 
Giulio Cosaro è l’ultimo arrivato in casa Treviso: “Ringrazio di cuore il Presidente Stefano Doimo, che mi ha voluto fortemente e mi ha convinto a credere in un progetto ambizioso e concreto – esordisce Cosaro – un progetto che avrà sicuramente un seguito e un gran futuro. Mia è la responsabilità di portare qui la mia esperienza e la mia voglia di emergere – assicura - sudando e vendendo cara la pelle per questa maglia gloriosa. Non vedo l'ora di giocare fianco a fianco con il mio capitano Vincenzo Comito – aggiunge il giocatore del Treviso - arrivo a Montebelluna con entusiasmo: questo è un ambiente eccezionale”.
 
Il prossimo turno di Campionato vede la formazione veneta ospitare la ASD Pol. Francolino Football. Si gioca sabato 10 febbraio alle ore 15, presso il Palamazzalovo di Montebelluna. Ad aprire la quarta giornata, alle 13.45, la sfida in programma a Oratorio di Cenate Sotto tra la ASD Omero Bergamo e la ASD Adriatica Fano. Chiude il quadro della due giorni di gare l’incontro tra le due squadre al vertice, la Tigers Paralympic ASD Cagliari e ASD CIT Turin LDE. Fischio di inizio domenica 11 febbraio alle ore 14.30, presso la Palestra Comunale di Cagliari. (a cura del Cip)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati