SuperAbile







Luca Pancalli entra nel board del Comitato paralimpico internazionale

Il presidente del Cip è stato eletto membro della massima istituzione dell’Ipc nel corso dell’assemblea generale svolta ad Abu Dhabi. Il nuovo presidente dell’Ipc, che succede al britannico Philip Craven, è il brasiliano Andre Parsons. Pancalli: “Ci attende un grande lavoro”

8 settembre 2017

ROMA - Luca Pancalli è da oggi nell'executive board dell'International Paralympic Committee. Con 85 voti ricevuti, il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico è stato eletto al secondo turno membro dell'organismo più importante dell'IPC. Un risultato storico, per Pancalli, primo italiano a entrare nel board.

I lavori della 18esima Assemblea Generale dell'IPC, che si sono svolti venerdì 8 settembre ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, hanno sancito l'elezione a Presidente del brasiliano Andre Parsons, che ha ottenuto 84 voti su 163. La carica di Vice Presidente è andata al neozelandese Duane Kale. Il nuovo executive board è quindi composto, oltre che da Pancalli, da Yasushi Yamawaki (Giappone), Mohamed Alhameli (Emirati Arabi), Tim Reddish (Gran Bretagna), Sung-il Kim (Corea del Sud), Debra Alexander (Sudafrica), Marianna Muffy Davis (USA), Leonel da Rocha Pinto, Juan Pablo Salazar, Rita Van Driel (Olanda).

Dopo essersi congratulato con il nuovo Presidente Parsons, assicurandogli tutta la sua stima e apprezzamento, e dopo aver ringraziato il Presidente uscente Sir Philip Craven per l'impulso dato al movimento paralimpico internazionale in questi anni, Pancalli ha dichiarato: "Ci attende un grande lavoro per affermare, attraverso lo sport, una diversa percezione della disabilità e garantire a tutte le persone con disabilità pari dignità".

"Sono soddisfatto di essere entrato a far parte dell'executive board dell'IPC - sottolinea Pancalli - un riconoscimento che premia il movimento paralimpico italiano, capace, in questi anni, di presentarsi come punto di riferimento a livello internazionale". A tal proposito il Presidente del Comitato Italiano Paralimpico afferma: "La trasformazione del CIP in Ente Pubblico è un fatto nuovo che suscita grande attenzione". (a cura del Cip)

 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati