SuperAbile







Sicilia: mare per tutti

La scheda presenta alcune spiagge censite nell'ambito del progetto "Sicilia e Siracusa, mare per tutti 2016" ed altri stabilimenti della regione accessibili a bagnanti con disabilità

2 agosto 2016

Nell'ottica di dare continuità alle azioni già avviate già negli scorsi anni a favore dei viaggiatori con disabilità desiderosi di scoprire le spiagge della Sicilia ed immergersi nelle sue limpide acque, l'associazione "Sicilia Turismo per Tutti" ha implementato l'iniziativa "Sicilia e Siracusa, Mare per tutti 2016". Tante sono state le realtà pubbliche, private ed associative che hanno collaborato a raccogliere le informazioni sul litorale e sulle strutture balneari della regione provviste di percorsi ed attrezzature idonee a rispondere alle esigenze di persone con disabilità.

In  attuazione  di  questo  progetto,  gli stabilimenti  si sono impegnati a dotarsi  non  soltanto di rampe, passerelle, sedie a ruote per entrare in acqua, servizi igienici dedicati all'utenza in argomento, ma anche ad installare pedane tattili per le persone cieche. Attenzione é stata inoltre rivolta alle famiglie ed agli animali, segnalando gli stabilimenti provvisti di fasciatoio per neonati, oppure le spiagge definite "Animal friendly".

Riferendoci ad alcuni dati pubblicati sul sito internet dell'associazione "Sicilia Turismo per Tutti" e ad una ricerca online segnaliamo innanzitutto le spiagge del progetto "MIA - Mare, Accessibilità, Integrazione", iniziativa promossa dall'INAIL Sicilia in collaborazione con Cip - Comitato Italiano Paralimpico e FINP - Federazione Italiana Nuoto Parolimpico. Ad aderire sono stati i comuni di Agrigento (località San Leone - spiaggia libera Holiday Park), Caltanissetta (località Butera - lido Panama Beach), Catania, (località Catania - Lido Azzurro), Enna (località Pergusa - piscine comunali scoperte Happy Village), Messina (località Fiumara Guardia - lido Sea's Sport), Palermo (località Mondello - lido L'Ombelico del Mondo), Ragusa (località Marina di Ragusa - lidi Margarita Beach e Ola Beach).

Inoltre, a Messina, segnaliamo il progetto Mare Aperto, che festeggia quest'anno 10 anni. Presso lo stabilimento Open Sea di Milazzo, i bagnanti con disabilità possono trovare un ambiente privo di barriere architettoniche, sedie da mare per entrare in acqua, ausili per utilizzare la piscina e volontari delle sezione territoriale AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla in grado di offrire assistenza anche durante la balneazione.  Info: telefono +39 340 7385004; sito internet http://www.aism.it/messina/indexSS.aspx?codpage=ss66_hp

Nella provincia di Trapani, invece, precisamente a Mazara del Vallo, la sezione locale della UILDM - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, ri-propone il progetto "Mare senza Barriere". Presso il lido Monnalisa beach, lungomare est di Tre Fontane, frazione di Campobello, i bagnanti con disabilità possono contare sulla presenza di volontari preparati ad offrire loro supporto, sedie a ruote Sand & Sea, passerelle che giungono fino alla battigia, ombrelloni e sdraio raggiungibili anche da persone su sedia a ruote, spogliatoi e docce idonee alle loro esigenze. Monnalisa beach: +39 3387533160.  Contatti utili UILDM sez. Mazara del Vallo: +39 339 5855723; sito internet: http://www.uildmmazara.it

Rimanendo nel trapanese, precisamente a San Vito Lo Capo, la spiaggia "Zero Barriere " offre anche quest'anno un ambiente comodo e confortevole a persone con disabilità motoria. A gestire lo stabilimento Vi é "Disabili no LimiTs Team", sezione dell'Associazione "A.S.D. Project Diver" di Enna. Sedia "Tiralò", "Sand & Sea", oppure "JOB"per entrare in acqua, lettini standard ma anche con gamba lunga per favorirne l'utilizzo da parte di persone su sedie a ruote, ombrelloni con tavolinetti, spiaggine, sedie da regista e giubbotti di salvataggio, costituiscono l'ampia offerta a disposizione dei bagnanti con specifiche esigenze. Inoltre, a disposizione degli ospiti ci sono 5 sedie a ruote manuali in affidamento gratuito per il periodo di soggiorno ed 1 sedia a ruote elettrica, affidamento con un contributo simbolico. Info coordinatore spiaggia: Sig. Giuseppe Corona +39 3392893893; e-mail coordinatore@disabilinolimits.it  sito internet http://www.disabilinolimits.it

L'elenco completo delle spiagge censite nell'ambito del progetto "Sicilia e Siracusa, Mare per tutti 2016" é reperibile sul sito internet http://www.siciliaturismopertutti.it/

di Francesca Tulli

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati