SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Marche, in partenza il servizio di psicologia scolastica

Sarà attivato nelle scuole elementari e medie. È quanto prevede la proposta di legge regionale di Fratelli d'Italia, sottoscritta anche da RinasciMarche, approvata dalla commissione regionale Sanità e che ora attende il passaggio in Aula per l'approvazione definitiva

22 luglio 2021

ANCONA - Verrà istituito nelle scuole primarie e secondarie (primo e secondo grado) delle Marche il servizio di psicologia scolastica. È quanto prevede la proposta di legge regionale di Fratelli d'Italia, sottoscritta anche da RinasciMarche, approvata dalla commissione regionale Sanità e che ora attende il passaggio in Aula per l'approvazione definitiva. "Una legge che abbiamo voluto anche per intercettare i bisogni sorti a seguito della pandemia- spiega in una nota la presidente della commissione, Elena Leonardi (FdI)- tesa a contrastare le fragilità giovanili e ad accompagnare i processi di crescita e di formazione che potranno avvenire in una forte sinergia tra insegnanti, alunni e loro famiglie. Una legge, implementabile nel tempo, ma che speriamo possa partire già da quest'anno scolastico". Tra gli obiettivi del provvedimento, approvato a maggioranza (astenuti Pd e M5s), quello di favorire il dialogo e lo sviluppo di un patto educativo forte tra docenti, alunni e famiglie. Lo psicologo entrerà in gioco anche per sostenere la motivazione allo studio, orientare al meglio lo studente verso i futuri percorsi formativi, individuare tempestivamente disturbi dell'apprendimento e problemi anche di natura relazionale, favorire l'integrazione degli alunni con disabilità. "Un segnale di attenzione da parte della Regione rispetto ai bisogni della scuola, dei giovani e delle famiglie- aggiunge la vicepresidente della commissione Simona Lupini (M5s)- Occorre, però, sostenere con risorse molto più significative questo progetto per creare un servizio efficace e ben distribuito sul territorio". A margine dei lavori della commissione i consiglieri si sono confrontati con l'assessore alla Sanità Filippo Saltamartini sul Piano socio-sanitario.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati