SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Vaccino, in Basilicata “puntiamo su fragili e over 60”

Per l'assessore alla Sanità lucano Rocco Leone si lavora per intercettare gli anziani che non hanno ancora ricevuto una prima dose di vaccino. E rassicura: non si registra alcun caso con variante Delta

2 luglio 2021

POTENZA - "La campagna vaccinale, in Basilicata ha puntato sui soggetti più fragili e gli over 60. Il dato Gimbe lo conferma". Così l'assessore alla Sanità lucano Rocco Leone commenta i dati Gimbe secondo i quali in regione il 13,2% della popolazione over 60 non ha ancora ricevuto una dose del vaccino anti Covid ed è quindi al di sotto della media nazionale (13,3%). "Grazie al grande lavoro dei nostri operatori sanitari e di tutte le forze di volontariato che collaborano nella gestione di questa emergenza - continua - sono certo che presto intercetteremo anche quegli anziani che non hanno ricevuto ancora una prima dose di vaccino. A loro in queste ore va la nostra massima attenzione, anche in collaborazione con la struttura del commissario straordinario e la difesa". Leone fa inoltre sapere che in Basilicata non è stato ancora riscontrato alcun caso di variante Delta, "che viene seguita con la massima attenzione sia al San Carlo che al Madonna delle Grazie".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati